Pizza Parigina speciale – Profumo di Glicine

 

Pizza Parigina speciale

 

 

 

La pizza parigina a Napoli è la regina dello street food e può essere gustata a qualsiasi ora sia nei bar, che in pizzerie e rosticcerie.
La parigina nella sua versione originale è una pizza rustica preparata con la pasta della pizza farcita con provola e prosciutto cotto e poi coperta con una croccante pasta sfoglia ed è davvero una ricetta molto gustosa.
Buonissima e anche molto semplice da preparare a casa, se anche voi volete prepararla con le vostre manine non vi resta che seguire la ricetta della parigina tradizionale cliccando → qui.
Se invece volete preparare la variante alle melanzane cliccate → qui
Ma poi, (vi avevo avvertiti che ne avrei fatto di tutti i colori possibili e immaginabili :D), non vi dimenticate di questa pizza parigina speciale perché come la versione classica è formata dal connubio perfetto della parte morbida della base e la parte croccante della pasta sfoglia, ma il tutto è insaporito da un ripieno molto speciale e molto filante.
Non mi dilungo oltre e passo subito ad elencare gli ingredienti che servono per preparare la pizza parigina speciale.

 

 

 

Pizza parigina speciale

 

Ingredienti: Pizza parigina speciale

Impasto per la pizza
1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
300 g di provola o scamorza
2 melanzane
2 peperoni
2 salsicce di suino
200 g di pomodoro passato
olio extravergine q b
sale-pepe-organo q b
2-3 cucchiai di latte+ 1 tuorlo per spennellare

Ingredienti per impasto pizza:
500 g di farina
300 ml di acqua
10 g di lievito di birra fresco o 150 g di pasta madre
10 g di sale fino

 

Preparazione
Per preparare la pizza parigina speciale incominciamo con l’impasto della pizza: disponiamo la farina a fontana e impastiamo tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Formiamo un bel panetto e lo mettiamo a lievitare in una ciotola capiente, coperta con pellicola, fino a quando raddoppierà di volume.
Nel frattempo tagliamo a dadini le melanzane e le mettiamo in una ciotola con acqua e sale per togliere l’amaro, le lasciamo almeno una decina di minuti. Laviamo e mondiamo i peperoni, quindi li tagliamo a pezzetti.
Prendiamo una padella e mettiamo un giro d’olio e lo spicchio di aglio intero, diamo il tempo all’olio di riscaldarsi ed aggiungiamo i peperoni e le melanzane strizzate ed asciugate.
Facciamo cuocere mescolando spesso e a metà cottura aggiungiamo la salsiccia sgranata. Aggiustiamo di sale e terminiamo la cottura. Facciamo raffreddare.
Passato il tempo di lievitazione riprendiamo la pasta e la stendiamo in un rettangolo leggermente più grande della dimensione della pasta sfoglia, eliminiamo la pasta in eccesso e trasferiamo la base in una teglia spennellata con olio. Copriamo la teglia con un canovaccio umido oppure la mettiamo nel forno spento, dovrà lievitare ancora,  almeno mezzora. Condiamo la passata di pomodoro con un filo di olio, origano e un pizzico di sale fino.
Ora è tutto pronto quindi possiamo procedere a farcire la nostra pizza, distribuiamo sulla pasta da pizza prima il pomodoro, poi a seguire il composto di melanzane, peperoni e salsiccia, ricopriamo il tutto con le fettine di provola e terminiamo con la pasta sfoglia. Poi la bucherelliamo con uno stecchino e la spennelliamo con il tuorlo battuto e diluito con il latte.

Facciamo cuocere la pizza parigina con salsiccia, melanzane e peperoni, in forno preriscaldato a 180° C per circa 30 minuti, controllatela e regolatevi sempre con il vostro forno.

La sforniamo e la lasciamo riposare una decina di minuti prima di gustarla in tutta la sua bontà.

 

 

 

PicMonkey Collage

 

 

Precedente Programma Fiera Vesuviana 2015 Successivo Marmellata di bucce di anguria

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.