Crea sito

Pizza parigina funghi e salsiccia

Oggi vi racconto come preparare la pizza parigina funghi e salsiccia. A Napoli la parigina è considerata la regina dello street food, si può gustare a tutte le ore nei bar e nelle rosticcerie e si può trovare con le più svariate farce. La classica è farcita con pomodoro, prosciutto e provola ed è una bomba di gusto ma anche la versione che vi propongo di seguito non scherza in fatto di gusto e sfiziosità. Fidatevi, provatela e non ve ne pentirete.

Pizza parigina funghi e salsiccia
  • CostoEconomico
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni12 fette
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • pasta per la pizza
  • 1 rotolopasta sfoglia (rettangolare)
  • 250 gformaggio (Emmental)
  • 500 gfunghi (ho usato funghi misti)
  • 300 gsalsiccia
  • qualchepomodorino (opzionale)
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • sale (q b)
  • 1 spicchioaglio

Per la pasta pizza

  • 320 gfarina
  • 150 gacqua
  • 3 glievito di birra fresco
  • 1 cucchiaioolio di oliva
  • 7 gsale

Per spennellare

  • 3 cucchiailatte
  • 1tuorlo

Strumenti

  • 1 Ciotola
  • 1 Padella
  • Carta forno
  • 1 Pirofila
Per la mia pizza parigina ho usato questa pirofila Pirex

Preparazione pizza parigina funghi e salsiccia

  1. Per prima cosa preparate l’impasto per pizza: Sciogliete il lievito nell’acqua e aggiungetelo alla farina. Mescolate ed aggiungete l’olio e il sale. Versate l’impasto su una spianatoia e lavoratelo fino a formare un panetto liscio ed omogeneo.

  2. Coprite l’impasto e lasciate lievitare finché non raddoppierà di volume.

  3. Nel frattempo preparate il ripieno: sgranate la salsiccia eliminando il budello e fatela rosolare in una padella con un filo d’olio. Quando la salsiccia è pronta trasferitela in un piatto e tenetela da parte. Nella stessa padella versate i funghi e fateli trifolare a fuoco vivo aggiungendo un filo d’olio e uno spicchio d’aglio. Lasciate asciugare bene i funghi e poi aggiungete un ciuffetto di prezzemolo tritato e qualche pomodorino tagliato a pezzetti. Aggiustate di sale e lasciate cuocere ancora per 5 minuti, poi spegnete, eliminate l’aglio e mettete i funghi da parte a raffreddare.

  4. Assemblaggio pizza parigina funghi e salsiccia

    Quando la pasta sarà lievitata potete procedere all’assemblaggio della pizza. Foderate una pirofila con carta forno e dopo aver steso l’impasto sistematelo al suo interno.

  5. Farcite con i funghi e la salsiccia distribuendo il tutto in modo omogeneo e lasciando libero un centimetro lungo i bordi.

  6. Parigina ai funghi e salsiccia

    Quindi distribuite anche le fette di formaggio e coprite il tutto con la pasta sfoglia.

  7. Sigillate i bordi e poi punzecchiate la sfoglia con i rebbi di una forchetta. Quindi spennellatela con il tuorlo battuto insieme al latte.

  8. Cuocete in forno statico preriscaldato a 200° per circa 30 minuti. Trascorso il tempo di cottura sfornate e lasciate intiepidire per 5 minuti prima di tagliarla in quadrotti della misura desiderata

  9. Se la pizza parigina funghi e salsiccia vi piace provatela anche nella versione classica : Pizza parigina-ricetta classica

Consiglio

La pizza parigina funghi e salsiccia si può conservare un paio di giorni in frigorifero chiusa in un contenitore ermetico. E’ consigliabile consumarla appena fatta ma se preferite, e se avete utilizzato ingredienti freschi, potete anche congelarla, magari tagliata in piccole porzioni.

Nota

In questo articolo sono presenti uno o più link di affiliazione

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.