Patate pasticciate con pancetta e mozzarella

Patate pasticciate con pancetta e mozzarella
La ricetta che propongo oggi è una specialità tutta da provare e da assaporare, le patate pasticciate: un piatto semplice da preparare ma molto saporito, che può essere servito sia come contorno che come secondo o piatto unico, e poi si sa, con le patate non si sbaglia mai ! Prova subito le patate pasticciate e poi fammi sapere 😉

 

 

Patate pasticciate con pancetta e mozzarella

Ingredienti per 4 persone

  • 800 g di patate (da preferire una varietà a polpa gialla)
  • 1 cipolla piccola (bianca o ramata, per me ramata di Montoro)
  • 50 g di pancetta dolce
  • 100 g di mozzarella o provola
  • Formaggio grattugiato q b (grana o pecorino)
  • Olio extravergine d’oliva q b
  • 1 ramoscello di rosmarino
  • Sale – pepe q.b.

 

 

Come preparare le patate pasticciate con pancetta e mozzarella

Sbucciare le patate, tagliarle a spicchi o a tocchetti, versarle in una pentola piena di acqua fredda e portare al bollore, quindi abbassare la fiamma e mantenendo un leggero bollore farle cuocere per 10 minuti. Controllare la cottura infilzandone una con i rebbi di una forchetta, le patate dovranno essere ancora al dente, termineranno la cottura insieme a cipolle e pancetta e nello stesso tempo si insaporiranno pure. Sbucciare la cipolla e tagliarla a fettine sottili. In una padella antiaderente scaldare un giro di olio con qualche ciuffetto di rosmarino. Aggiungere la pancetta tagliata a dadini e la cipolla e lasciar stufare a fuoco dolce per un paio di minuti. Quindi aggiungere le patate scolandole delicatamente con una schiumarola e metterle nella padella senza sovrapporle, in modo da formare un solo strato. Salare e pepare a piacere e coprire con coperchio. Abbassare la fiamma e lasciar cuocere per 5 -10 minuti, controllando di tanto in tanto che le patate non attacchino alla padella. Spadellare delicatamente evitando di usare cucchiai in modo che le patate non si sfaldino. Ripetere la prova con i rebbi della forchetta e quando le patate sono cotte terminare la preparazione distribuendo su di esse la mozzarella e una spolverata di formaggio grattugiato.

Coprire la padella e toglierla dal fuoco, lasciare coperto per 3-4 minuti per dar modo alla mozzarella di sciogliersi e poi gustare le buonissime e filanti patate pasticciate.

Patate pasticciate

La cipolla ramata di Montoro è un’antica varietà di cipolla, dolce, profumata, dal gusto inconfondibile, coltivata nel territorio di Montoro, in provincia di Avellino, da tempo immemorabile utilizzando tecniche di coltivazione antiche e tradizionali.

 

Se ti va di diventare fan della mia pagina su facebook ed essere così sempre aggiornato sulle nuove ricette clicca QUI e metti MI PIACE…

Seguimi anche su → Twitter  →  Pinterest   e su → Instagram

… TI ASPETTO GRAZIE 😉

Torna alla Home

 

 

 

Precedente Polenta con funghi e scamorza Successivo Ravioli alla caprese

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.