Pan brioche soffice allo yogurt – ricetta base

Pan brioche soffice allo yogurt

Semplice da preparare e buono da gustare, questo pan brioche soffice allo yogurt e pasta madre, è ideale per preparare tanti dolci per la colazione ma anche da farcire per le feste di compleanno dei bambini.
Il pan brioche soffice allo yogurt risulta incredibilmente morbido e profumato e mantiene questa sua caratteristica per un paio di giorni se lo conservate ben chiuso.

 

pan brioche soffice allo yogurt

Pan brioche soffice allo yogurt

Ingredienti (Importante : Tutti gli ingredienti devono essere a temperatura ambiente)

  • 250 grammi di farina 00 + 50 grammi per la spianatoia
  • 250 grammi di farina Manitoba
  • 100 grammi di pasta madre rinfrescata
  • 80 grammi di zucchero
  • 2 uova medie
  • 125 grammi di yogurt bianco
  • 100 ml di latte
  • 50 grammi di burro
  • semi di mezza bacca di vaniglia
  • buccia grattugiata di un limone biologico
  • 10 grammi di sale

 

Preparazione Pan brioche soffice allo yogurt

Per prima cosa fate sciogliere il lievito nel latte.
Versate nel contenitore dell’impastatrice le farine setacciate e lo zucchero, aggiungete il lievito sciolto nel latte e lo yogurt, fate andare l’impasto a bassa velocità per qualche minuto.
Appena gli ingredienti si saranno legati aggiungete il sale e le uova battute a parte unendole a filo e mentre la macchina va sempre a bassa velocità, continuate finché tutti gli ingredienti saranno inglobati.
A questo punto aggiungete il burro a pezzi, un pezzetto per volta facendolo incorporare bene prima di aggiungerne un’altro.
Incordate il composto continuando ad impastare per almeno 10 minuti.
Quando l’impasto si stacca dalle pareti della ciotola prendetelo e trasferitelo su un piano di lavoro spolverato di farina.
Dategli qualche giro a mano aggiungendo un pugno di farina se risultasse troppo appiccicoso, formate un panetto e mettetelo a lievitare in una ciotola capiente e oliata, coperto con pellicola fino al raddoppio del volume.

Fate lievitare in un luogo caldo se avete fretta altrimenti scegliete una lunga lievitazione preparando l’impasto la sera e lasciandolo a temperatura ambiente per almeno un’ora quindi mettetelo nella parte meno fredda del frigo e riprendetelo al mattino, lasciatelo a temperatura ambiente per un’altra ora prima di procedere alla preparazione di brioche, o danubio o quello che avrete voglia di preparare.

Nota : L’impasto dovrebbe venire giusto ma questo dipende anche dalla farina, se è asciutta o meno, anche in base al lievito usato può variare la quantità di liquido necessaria, quindi preparatelo la prima volta e se necessita aggiungete uno spolvero di farina poi in base all’esperienza vi regolerete per le prossime.

 

 

 

Se ti va di diventare fan della mia pagina su facebook ed essere così sempre aggiornato sulle nuove ricette clicca QUI e metti MI PIACE…

Precedente Torta salata patate e zucca - ricetta sfiziosa Successivo Polpettone ripieno melanzane e scamorza-ricette della domenica

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.