Melanzane di ferro

Melanzane di ferro !!

Ecco, sono arrivate dall’orto le mie adorate melanzane, d’ora in poi le mangeremo  in tutte le salse,  anche  dolci….tranne crude (sono tossiche, contengono solanina)
La melanzana ha poche calorie, (100 grammi solo 18 kcal ) basso contenuto di grassi, pochi zuccheri. Contiene vitamine del gruppo B,C, acido folico, potassio, fosforo, sodio e calcio (praticamente una miniera).
Contiene una sostanza amara che stimola la produzione di bile e abbassa il colesterolo e per finirla, (potrei continuare per molto ancora) aggiungo che è anche diuretica !
Potevano non chiamarsi così ? Le melanzane di ferro sono buonissime e ve le consiglio come condimento per pasta, come antipasto, come secondo piatto ma sono strepitose anche per farcire un panino, credetemi, c’è da leccarsi i baffi ! 😉

Prima di cuocerle le taglio a tocchetti senza sbucciarle e le metto in acqua e sale, le lascio in ammollo così per una mezz’ora affinché perdano l’amaro. Ma vediamo prima gli ingredienti che ci occorrono per preparare le melanzane di ferro e poi vi spiego bene come fare !

Ti potrebbe interessare anche:

Melanzane fritte in pastella

Melanzane funghetto con provola filante

Moussaka – ricetta rivisitata

 

Melanzane a funghetto

 

Melanzane di ferro

Ingredienti:

  • 600 g di melanzane
  • 150 g di carne di manzo macinata
  • 300 g di pomodori pelati
  • 50 g di pancetta
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 1/2 cipolla o 1 spicchio di aglio
  • un cucchiaio di parmigiano
  • basilico fresco q b
  • origano q b
  • olio extravergine d’oliva q b
  • sale e pepe

 

Come preparare le melanzane di ferro

Tagliare le melanzane a tocchetti, metterle in una bacinella con acqua e sale. Dopo mezz’ora scolarle e strizzarle. Friggerle in olio extravergine d’oliva.


In un’altra padella con 2 cucchiai di olio, rosolare la pancetta insieme alla cipolla tritata. Unire la carne e quando tutto è ben rosolato, bagnare con il vino bianco, lasciarlo evaporare e aggiungere i pomodori schiacciati, qualche foglia di basilico, un pizzico di origano, il sale e un pizzico di pepe.
Far cuocere il sugo per una decina di minuti.

Ora potete inserire anche le melanzane fritte precedentemente, farle insaporire per pochi minuti e servirle con una spolverata di parmigiano.

 

 

Melanzane a funghetto

 

Profumo di glicine © all rights reserved

Precedente Polpette di pane - ricetta economica Successivo Risotto alle fragole

7 commenti su “Melanzane di ferro

    • dolcemela il said:

      AAhhh che onore un commento della mitica Sonia!!! si carissima…certamente questa ricetta tanto dietetica non è…mangiarle piu’ spesso si..ma fatte in modo diverso e non fritte…ma dai..ogni tanto…Grazie Sonia e passa a trovarmi più spesso..un bacione ^_^

    • dolcemela il said:

      Hai ragione Tina..sono inperdonabile….scusa….è che in questi giorni non vedo quello che faccio…e tu sai perchè….!!!un bacione cara!!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.