Maccaronara ricetta pasta fresca

 

La Maccaronara è un formato di pasta fatta a mano e ha la forma di grosso spaghetto.

Pasta fresca fatta a mano preparata secondo un’antica ricetta Irpina, semplice e veloce.

La maccaronara condita con un sugo di pomodoro o con i fagioli, rappresenta un piatto tipico della cucina povera contadina.

Per preparare la maccaronara vi servirà un matterello con delle scanalature chiamato appunto, “maccaronara”, vi consiglio di comprarlo subito, tra l’altro non costa molto, circa 3 euro.

 

Maccaronara

 

 

Maccaronara ricetta pasta fresca fatta a mano

Ingredienti per 4 persone

500 g di farina di semola e acqua quanto basta

Preparazione Maccaronara

Formate una fontana con la semola e versate al centro l’acqua, iniziate a mescolare la semola con la punta delle dita, aggiungete altra acqua quando la precedente viene assorbita dalla farina, impastate fino ad ottenere un composto solido e compatto. Avvolgete il panetto in un canovaccio e lasciate riposare almeno una mezz’oretta.

 

Maccaronara
Passato il tempo dividete l’impasto in 4 pezzi.
Spolverate la spianatoia con la farina e stendete la pasta con un mattarello, realizzate delle strisce dallo spessore di mezzo. Spolverate nuovamente con la farina e usando il mattarello dentato, fate pressione sulla sfoglia di pasta partendo dal centro e andando verso la parte superiore, poi posizionate la maccaronara di nuovo al centro e scendete premendo con forza verso la parte inferiore. A questo punto dividete gli spaghettoni separandoli ad uno ad uno con le mani.

 

Maccaronara
Mettete sul fuoco la pentola con abbondante acqua, salatela ed aggiungete 1 cucchiaio di olio, appena bolle calate la pasta, mettendone una manciata per volta(per non farla ammassare) e fatela cuocere per circa 4-5 minuti.

Potete condire la vostra pasta con sugo di pomodoro semplice o di carne o come preferite e se vi fa piacere, tornate domani, il tempo di scrivere e pubblicare la ricetta di un sugo speciale con il quale ho condito la mia maccaronara. Potete leggere la ricetta cliccando → QUI

 

Vi va di diventare fan della mia pagina su facebook ed essere così sempre aggiornati sulle nuove ricette ?

Allora cliccate QUI e poi mettete MI PIACE…

…GRAZIE

 

Precedente Orata all'acqua pazza - ricetta light Successivo Maccaronara al sugo di funghi e salsiccia con ricotta e tartufo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.