Involtini di maiale ripieni di crudo e mozzarella di bufala

 

Involtini di maiale ripieni di crudo e mozzarella di bufala, un secondo piatto veloce e molto semplice da preparare. Quando avete poco tempo a disposizione e volete preparare un secondo che non sia la solita fettina passata in padella, asciutta e anonima, preparate questi involtini e farete felice anche chi non ama la carne. Naturalmente potete mettere qualsiasi altro formaggio filante, io oggi avevo a disposizione della buonissima mozzarella di bufala arrivata fresca fresca da Paestum, e ne ho approfittato. Ho unito anche delle patate nella stessa pentola ed ho risolto pure per il contorno.

 

Involtini di prosciutto

 

 

Involtini di maiale ripieni di crudo e mozzarella di bufala

Ingredienti per 4 persone :

  • 4 fette di prosciutto di maiale
  • 4 fette di prosciutto crudo
  • 4 fette di mozzarella
  • 4 patate medie già sbollentate
  • 1 cucchiaio di formaggio grana grattugiato
  • olio extravergine di oliva
  • vino bianco qb
  • 1 spicchio di aglio
  • rosmarino
  • farina qb
  • sale e pepe qb

Preparazione:

Battere le fettine e disporvi al centro una fetta di prosciutto crudo e una fettina di mozzarella, il formaggio grattugiato, qualche ago di rosmarino e un pizzico di pepe. Arrotolare gli involtini e chiuderli con del cotone oppure con gli stecchini.

Infarinare gli involtini prima di adagiarli in una padella con olio e aglio. Quando la carne è dorata sfumare con il vino bianco. Aggiungere anche le patate sbollentate e tagliate a fettine. Profumare con qualche ciuffetto di rosmarino, aggiustare di sale e chiudere la padella col coperchio facendo cuocere ancora per circa 10 minuti. Pronto !! Servite gli involtini caldi per avere il ripieno filante 😀

 

Precedente Scialatielli in carbonara di fave e guanciale croccante Successivo Scrigno di colomba ripieno di crema al mascarpone e fragole

4 commenti su “Involtini di maiale ripieni di crudo e mozzarella di bufala

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.