Insalata di polpo | Profumo di glicine

Insalata di polpo

La ricetta di oggi è uno sfizioso antipasto monoporzione.

Insalata di polpo

L’insalata di polpo servita in simpatiche coppette di arance svuotate è un’idea finger food bellissima adatta anche per un buffet o per iniziare nel migliore dei modi un pranzo o una cena a base di pesce.

Le coppette possono essere anche di limoni, in genere durante un pranzo o una cena a base di pesce si serve anche un sorbetto di limone o arancia e quindi le coppette svuotate si possono utilizzare come contenitori per servire il polpo.

In questo caso ho usato le arance svuotate perché con il loro succo ho preparato un cocktail di arancia.

 

Insalata di polpo

 

 

Insalata di polpo

Ingredienti per 4-5 persone

  • 1 polpo da un 1 chilo e mezzo circa
  • olive verdi (facoltative, nella foto non si vedono ma ci stanno bene e le metto sempre)
  • 1 spicchio di aglio
  • 2 foglie di alloro
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 2 limoni
  • olio extravergine di oliva
  • sale-pepe

 

Procedimento

Prima di cucinare il polpo bisogna sfibrarlo battendolo diverse volte o congelandolo, questo farà sì che i nervi si rilassino.
Mettiamo al fuoco una pentola con acqua, aggiungiamo un cucchiaino di sale, un ciuffo di prezzemolo e qualche foglia di alloro(facoltativo).

Quando l’acqua con gli aromi inizia a bollire si cala anche il polpo.

Immergete e togliete i tentacoli dalla pentola, per 3-4 volte, tenendo il polpo per la testa, affinché si arriccino e si ammorbidiscano.

Immergete poi il polpo completamente, aspettate che l’acqua riprenda il bollore, abbassate il fuoco a minimo e coprite con un coperchio.

Lasciate cuocere il polpo per circa 40-50 minuti (più o meno 20 minuti per ogni 500 g).

E’ importante calare il polpo in acqua bollente per far sì che trattenga al suo interno tutti i succhi e che risulti quindi più saporito

Quando il polpo è cotto (fate la prova infilzandolo con una forchetta) spegnete il fuoco e lasciatelo raffreddare.

Il segreto per mantenere il polpo tenero, è farlo raffreddare nella sua acqua, quindi tenetelo presente e anticipatevi per la cottura.

Grattugiate un pochino di scorza di limone quindi spremeteli entrambi.

Aggiungete sale, pepe e 5-6 cucchiai di olio al succo e mescolate il tutto con la frusta in modo da ottenere una salsa da usare successivamente per condire l’insalata di polpo.

A questo punto potete scolare il polpo e tagliarlo a tocchetti.

Conditelo quindi con la vinaigrette preparata, aggiungete il prezzemolo tritato, lo spicchio di aglio diviso in due e le olive.

Fate insaporire la vostra insalata di polpo tenendola in frigo per un paio d’ore.

Al momento di servire farcite le coppette di arancia o limone col il polpo e servite.

 

 

DSCN1021

 

 

 

IMG_0980

 

 

Se ti va di diventare fan della mia pagina su facebook ed essere così sempre aggiornato sulle nuove ricette clicca QUI e metti MI PIACE…

…GRAZIE…. TI ASPETTO 😉

Precedente Pasta patate zucca e speck Successivo Arrosto di maiale alle prugne

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.