Insalata capricciosa

L’insalata capricciosa è un antipasto fresco e stuzzicante a base di carote e sedano rapa e insaporito dal prosciutto e dal formaggio, perfetto da portare in tavola nei giorni di festa. La mia variante invece non contiene il sedano rapa ma è lo stesso super gustosa e facile e veloce da preparare. La mia insalata è pronta in 10 minuti oltre ad essere molto economica, vi assicuro che una volta provata non comprerete più quella già pronta.
L’insalata capricciosa è ideale per farcire bignè salati, vol au vent di pasta sfoglia, tartine di pane tostato, crostatine di pasta brisée mono porzioni, uova sode e pomodorini ma anche panini, panettone gastronomico e tramezzini vari.
Se non la usate tutta, potete trasferirla in un contenitore ermetico e conservarla per 2 giorni in frigo.
Ti potrebbe interessare:
Insalata-russa
Ricette-con-salmone-fresco-o-affumicato

Insalata capricciosa
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gGiardiniera (sott’aceto)
  • 100 gProsciutto cotto
  • 100 gFormaggio Emmentaler
  • 300 gMaionese
  • 1 cucchiainoSenape dolce

Strumenti

  • Colino / Scolapasta
  • Ciotola
  • Coltello
  • Forchetta
  • Carta assorbente

Preparazione insalata capricciosa

  1. Preparare l’insalata capricciosa è molto semplice, iniziate dai sottaceti: scolateli dal liquido di conservazione e asciugateli tamponandoli con carta assorbente da cucina.

  2. Preparare i sottaceti

    Quindi tagliateli a striscioline sottili, come si suol dire alla julienne. Tagliate anche il formaggio e il prosciutto.

  3. In una ciotola riunite le verdure, il prosciutto e il formaggio. Aggiungete la maionese e la senape e mescolate il tutto. La vostra sfiziosa insalata è pronta , non vi resta che riporla in frigo per almeno due ore prima di gustarla o di utilizzarla per le varie preparazioni.

Conservazione

L’ insalata capricciosa va consumata ben fredda, quindi lasciatela in frigorifero fino al momento in cui andrete ad utilizzarla e tenetela ben chiusa in un contenitore ermetico oppure coperta con della pellicola trasparente per evitare il contatto con l’aria, che non soltanto farebbe deperire prima la vostra insalata capricciosa, ma rischierebbe anche di ossidare la superficie esterna.

Consiglio

Per una preparazione ancora più veloce comprate i sottaceti già tagliati a julienne, i famosi acetelli !

Precedente Panettone gastronomico Successivo Croccante di frutta secca mista

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.