Girelle di pizza alle zucchine

Deliziose e semplici, prevedono l’impasto della pizza fatto in casa. Perfette se organizzate un pranzo o una cena tra amici, io le adoro perché le posso preparare in anticipo, anche il giorno prima e riscaldarle giusto un attimo al momento di servirle.

Le girelle di pizza alle zucchine sono il finger food ideale per adulti e bambini.

Girelle di pizza alle zucchine con prosciutto e formaggio

 

10449638_10204305230260155_1209072019_n

Ingredienti per l’impasto

  • 250 g di farina 00
  • 250 g di farina manitoba
  • 300 grammi di acqua (circa)
  • 1 cucchiaino raso di sale fino
  • 2 cucchiai di olio
  • 10 g lievito di birra

Per il ripieno

  •  2-3 zucchine medie
  • 150 g di prosciutto crudo tagliato e fette fini
  • 150 g di formaggio tagliato a fette fini (io galbanone)
  • 2 cucchiai di olio evo
  • 1 spicchio di aglio
  • sale fino q b

Procedimento

Mescolate le due farine.
Sciogliete il lievito in acqua leggermente tiepida e aggiungete metà farina.
Mescolate velocemente con una forchetta e lasciate così per 5 minuti.
Proseguite trasferendo il lievitino in una planetaria (o in una ciotola più grande se impastate a mano) aggiungendo la restante farina, il sale e l’olio e impastate ancora per circa 15 minuti.
Prelevate l’impasto che risulterà un pochino appiccicoso, trasferitelo su una spianatoia e aiutandovi con un pugno di farina dategli qualche piega e formate una palla, che metterete a lievitare in una ciotola oliata e coperta con un canovaccio umido per 2 ore, praticamente fino al raddoppio.

Nel frattempo tritate le zucchine con una grattugia a fori larghi e fatele appassire per pochi minuti, in padella con un filo d’olio e l’aglio schiacciato, al termine aggiungete un pizzico di sale, ma giusto un pizzico in quanto il prosciutto crudo darà abbastanza sapidità. Infine eliminate l’aglio e fate raffreddare le zucchine.

Trascorso il tempo necessario per la lievitazione, riprendete la pasta e stendetela con il mattarello fino a darle una forma rettangolare.
Stendeteci sopra prima le zucchine poi il prosciutto e le fette di formaggio, lasciando tutto intorno 1 cm di bordo libero.
A questo punto, partendo dal lato lungo arrotolate la pasta su sé stessa formando un cilindro.
Tagliate delle fette alte 2-3 cm. e sistematele in una teglia foderata con carta forno lasciandole distanziate tra loro per fare in modo che non si attacchino durante la seconda lievitazione.
Coprite nuovamente e lasciate lievitare per 30-40 minuti.
Infine cuocete in forno statico a 180°C per circa 25-30 minuti. Servite tiepide o fredde.
Buon appetito!

 
DSCN09081

 

 

Precedente Pasta di nocciole fatta in casa Successivo Pasta alle zucchine con salsiccia e provola

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.