Funghi pioppini arrabbiati con salsiccia e pomodorini

Funghi pioppini arrabbiati con salsiccia e pomodorini

Il tempo di questo periodo non permette una grossa produzione ma il contorno per stasera è assicurato !! 😉

Stasera funghi pioppini arrabbiati con salsiccia e pomodorini.

Che buoni i funghi pioppini !! Stamane ne ho raccolto un cestino sui ceppi di pioppo che mi ha regalato il cognato. Per coltivarli ci vuole pazienza, si devono annaffiare i tronchi tutti i giorni e coprirli con teli bagnati….ci vuole tempo fatica e pazienza ma quando raccogli un cestino di funghi è una grandissima soddisfazione e poi non so perché quando li cuoci sembrano più profumati ma soprattutto più buoni  !

Voi come li cucinate ? Io se sono pochi ci faccio un sugo per la pasta oppure un risotto…che buono il risotto funghi e salsiccia !! Ma se ne ho abbastanza li cucino come piacciono al marito, con tanto peperoncino, come contorno o gustati in un panino. Provateli, sono da leccarsi i baffi 😉

Prima di passare alla ricetta una raccomandazione : Come al solito le raccomandazioni sui funghi non sono mai troppe. Se andate a cercarli limitatevi alle poche specie di cui siete assolutamente sicuri. E in ogni caso per il riconoscimento e la commestibilità, i funghi vanno portati nei centri sanitari competenti.

 

Funghi pioppini arrabbiati con salsiccia e pomodorini ricetta semplice da profumo di glicine

 


Funghi pioppini arrabbiati con salsiccia e pomodorini

Ingredienti per 2-3 persone

  • 500 g di funghi pioppini
  • 1 salsiccia di maiale
  • 5-6 pomodorini maturi
  • 4-5 cucchiai di olio extravergine
  • Peperoncino q b
  • 1 spicchio di aglio
  • Prezzemolo q b
  • sale q b

 

Come preparare i funghi pioppini arrabbiati con salsiccia e pomodorini

Pulire bene i funghi e togliere la parte di gambo dura. Se sono grossi tagliarli in due. La regola impone di non lavarli, per quanto mi riguarda, penso che se sono troppo sporchi, una lavatina veloce sotto l’acqua corrente non può far danni, poi regolatevi, se sono puliti e non c’è terra puliteli semplicemente con un tovagliolino di carta bagnato. Mettere una padella sul fuoco, aggiungere l’olio, il peperoncino e l’aglio. Quando quest’ultimo è leggermente imbiondito mettere anche i funghi. Farli andare mescolandoli spesso fin quando la loro acqua si è del tutto asciugata. A questo punto aggiungere la salsiccia sgranata e privata del budello. Farla rosolare e aggiungere i pomodorini tagliati a metà. Aggiustare di sale e profumare con prezzemolo tritato e proseguite la cottura per altri 5 minuti. I vostri funghi pioppini arrabbiati con salsiccia e pomodorini sono pronti per essere gustati !!

Nota :  I funghi pioppini arrabbiati con salsiccia e pomodorini sono buonissimi per contorno, ma sono perfetti anche da servire come antipasto, per farcire pizze, torte salate o focacce, oppure per arricchire dei crostini o per condire la pasta. Se ne prepariamo in abbondanza possiamo congelarli in piccole porzioni per averli sempre pronti all’occorrenza.

Ti va di diventare fan della mia pagina su Facebook ed essere così sempre aggiornato sulle nuove ricette che pubblico?

Allora clicca  → QUI e metti MI PIACE…

Seguimi anche

su → Twitter

su  → Google+

su  → Pinterest

e su → Instagram

…GRAZIE

 

 

 

Precedente Riccioli di calamari su crema di piselli - ricetta light Successivo Coppa golosa 2

2 commenti su “Funghi pioppini arrabbiati con salsiccia e pomodorini

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.