Crostata sbriciolata con amaretti e fichi

Buongiorno a tutti !! Oggi vi parlo di una crostata paradisiaca e precisamente della crostata sbriciolata con amaretti e fichi. 

Si dice che non tutto il male viene per nuocere, anche io che sono un’accesa sostenitrice del periodo estivo, devo ammettere che l’arrivo della stagione più fresca qualche vantaggio, in fondo lo porti. A cominciare dalle temperature che permettono giornate meno stancanti nonostante i maggiori impegni lavorativi. Per i buongustai il mese di settembre coincide con il ritorno di cotture più lunghe. Di forni che si riaccendono e di pranzi in famiglia per i quali sperimentare nuove ricette con prodotti di stagione. Funghi, fichi e uva sono i protagonisti del momento, capaci di arricchire preparazioni salate e dolci con un tocco di gusto che parla di profumo di casa e di sapori antichi.

Ti potrebbe interessare:

Torta di fichi con amaretti e cioccolato

La crostata sbriciolata con amaretti e fichi è il classico dolce della nonna che piace a grandi e piccini e allora cosa stiamo aspettando ? Andiamo subito a vedere gli ingredienti che ci occorrono per preparare la crostata sbriciolata con amaretti e fichi.

crostata sbriciolata con amaretti e fichi ricetta dolce nella cucina di profumo di glicine

Crostata sbriciolata con amaretti e fichi

 

Ingredienti:

pasta frolla:

  • 400 grammi di farina
  • 200 grammi di burro
  • 150 grammi di zucchero a velo
  • 3 tuorli + 1 uovo intero
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • aroma a piacere (vaniglia, buccia di limone, buccia di arancia)
  • un pizzico di sale

Ripieno:

  • 500 grammi di fichi freschi
  • biscotti amaretti quanto basta
  • 1 cucchiaio di zucchero semolato
  • 1 bicchierino di marsala

+ 1 cucchiaio di zucchero a velo

crostata sbriciolata con amaretti e fichi ricetta dolce nella cucina di profumo di glicine

 

 

 Procedimento
  • Preparare la frolla impastando gli ingredienti indicati: In un’ampia ciotola mescolare la farina con lo zucchero, il lievito, l’aroma scelto e un pizzico di sale, quindi aggiungere il burro a tocchetti e le uova. Lavorare velocemente gli ingredienti fino ad ottenere un composto granuloso.
  • Lavare i fichi, sbucciarli e tagliuzzarli o schiacciarli con una forchetta. Aggiungere lo zucchero semolato e il marsala, mescolare e lasciarli macerare per una mezz’oretta.
  • Ungere uno stampo da 24 cm di diametro e foderarlo con poco più della metà della frolla, schiacciando la pasta con le mani e rialzando i bordi di circa 3 cm.
  • Bucherellare la frolla con i rebbi di una forchetta e distribuire gli amaretti sbriciolati.
  • Coprire il tutto con i fichi distribuendo uniformemente anche il liquido che si è formato.
  • Alla fine sbriciolare il resto della frolla a coprire i fichi e decorare a piacere.
  • Infornare a 180° C per circa 30-35 minuti.
  • Quando si sarà raffreddata, sformare la crostata su un vassoio e spolverizzarla con zucchero a velo.

 

Consiglio: Fate attenzione a non sbriciolare troppo gli amaretti ma lasciare qualche pezzetto più grossolano. A questo scopo vi consiglio di sbriciolarli schiacciandoli con le mani.

 

Se vuoi seguirmi su Facebook ed essere così sempre aggiornato sulle nuove ricette basta mettere “MI PIACE” alla mia pagina → QUI

Seguimi anche su Twitter   Pinterest  Instagram

Profumo di glicine © All rights reserved

 

Crostata sbriciolata ai fichi ricetta dolce nella cucina di profumo di glicine

Precedente Polpette di riso con melanzane e scamorza affumicata Successivo Conserve di peperoni arrostiti - Ricetta facile e infallibile

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.