Crespelle al salmone con ricotta e zucchine

Crespelle al salmone con ricotta e zucchine

Le crespelle al salmone con ricotta e zucchine sono un primo piatto dal sapore molto delicato ma molto appagante e sostanzioso per la presenza delle uova nelle crespelle e del ripieno speciale preparato con ricotta e salmone affumicato.

La preparazione delle crespelle è un pochino lunga ma direi anche semplice, se avete in mente di preparare un primo piatto a base di pesce, diverso dal solito, magari per stupire i vostri ospiti, vi consiglio queste crespelle al salmone con ricotta e zucchine. Un piatto molto pratico e per questione di tempo si possono preparare le crespelle in anticipo, ma anche assemblare il tutto in anticipo si può. Si prepara una bella teglia, la si mette in frigo per poi passarla in forno al momento giusto, provate, il successo è assicurato !

Leggi anche:

Stelle di sfoglia al salmone

Trofie cremose zucchine e salmone

Se le mie ricette ti piacciono e non vuoi perdere nessuna novità seguimi anche su → Facebook

su → Twitter  su  → Google+  su Pinterest  e su → Instagram

 

 


 Crespelle al salmone con ricotta e zucchine

Ingredienti per 6 persone:

Per le crespelle

  • 250 g di farina
  • 1/2 litro di latte
  • 3 uova
  • 1 noce di burro
  • 1 pizzico di sale
  • 1 pizzico di noce moscata

Per il ripieno

  • 200 g di salmone affumicato
  • 300 g di zucchine
  • 200 g di ricotta
  • 500 g di besciamella ricetta→ QUI
  • 100 g di formaggio emmental grattugiato
  • 3 cucchiai di olio extravergine
  • 1 spicchio di aglio
  • sale e pepe q b

 

PicMonkey Collage

Procedimento crespelle al salmone

Mettere in una ciotola la farina setacciata, versarvi al centro un pizzico di sale fino e incominciare a versare il latte. Mescolare fino ad ottenere una pastella liscia e senza grumi. A parte, sbattere tre uova e incorporarle alla pastella.

Coprire e lasciar riposare per almeno un’ora. Sciogliere a bagnomaria il burro e amalgamarlo alla pastella. Ungere di burro una padella possibilmente antiaderente. Porre su fuoco moderato e, quando è calda versare una quantità di pastella sufficiente a coprire il fondo. Non appena apparirà dorata da una parte, capovolgerla perché si cuocia anche dall’altra parte.

Lavate e tagliate sottilmente le zucchine e fatele appassire insieme allo spicchio d’aglio in tre cucchiai di olio evo, salatele, pepatele e lasciatele cuocere a fuoco lento. Trasferitele in una ciotola, eliminate l’aglio e lasciate che si raffreddino.

A questo punto amalgamate le zucchine, il salmone tagliato a pezzetti e la ricotta mescolando bene e con questo impasto farcite le crespelle.

Arrotolatele su se stesse e disponetele in una pirofila dove precedentemente avete distribuito un mestolo di besciamella.

Distribuite la besciamella anche sopra le crespelle, una spolverata di formaggio emmental grattugiato e siamo pronti per mandare in forno caldo a 180° per 15 minuti.

Servire le crespelle al salmone e zucchine calde calde.

 

 

 

Precedente Pasta calamarata al sugo di totani Successivo Minestra del riciclo - ricetta semplice con gli avanzi

Un commento su “Crespelle al salmone con ricotta e zucchine

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.