Crema fredda di zucchine

La crema fredda di zucchine è ideale per il periodo estivo e per chi mangia fuori casa, magari al mare e non ne può più di cibi da asporto unti e ipercalorici.

Povere di calorie, ma ricche di acqua, le zucchine saziano molto e sono quindi un buon alleato nelle diete ipocaloriche. Hanno virtù antinfiammatorie e diuretiche, inoltre contengono parecchio potassio, prezioso per combattere la stanchezza e rilassare la mente. Un’ulteriore virtù? Sono anche molto digeribili, allora cuciniamo le zucchine.

 

crema fredda di zucchine

Crema fredda di zucchine – ricetta light

Ingredienti per 2 persone

500 g di zucchine
1 patata
2 cipollotti
1/2 spicchio di aglio facoltativo
1/2 litro di brodo vegetale (in mancanza acqua)
crostini di pane a piacere
qualche goccia di tabasco a piacere
2-3 foglie di basilico fresco 1 ciuffetto di rosmarino olio extravergine di oliva sale q b

 

Preparazione

Mondate le zucchine e la patata e tagliatele a pezzetti. Pulite i cipollotti, affettateli e fateli appassire in una casseruola con un filo di olio, se piace aggiungete anche l’aglio. Unite le zucchine e la patata, salate leggermente, aggiungete il basilico e il rosmarino e lasciate insaporire per 4-5 minuti.

Poi unite il brodo caldo, portate a ebollizione e fate cuocere per circa 15 minuti o fin quando la patata sarà cotta, quindi spegnete la fiamma e insaporite con qualche goccia di tabasco.

Frullate con un frullatore ad immersione, per ottenere un composto cremoso. Regolatevi secondo i vostri gusti, se è troppo liquido fatelo bollire sino a restringerlo, mentre se risulta asciutto unite altro brodo o acqua. Servite la crema di zucchine tiepida o fredda in piatti fondi e accompagnandola con crostini di pane e un giro di olio a crudo.

Consigli: Questa ricetta è ottima per utilizzare le zucchine ora che sono di stagione perché ci sono in grande quantità ma soprattutto sono di qualità.

La crema di zucchine è ideale da servire fredda in bicchierini, come antipasto finger food anche in occasione di feste a buffet e cene in piedi, magari con l’aggiunta di un gamberetto oppure una piccola rosellina di salmone.

E se non avete intenzione di stare leggeri o non potete fare a meno di un buon piatto di pasta, non disperate, con questa deliziosa crema di zucchine si può condire qualsiasi tipo di pasta sia calda che fredda.

 

10406686_878658938873727_1185921372406944057_n

Precedente Tiramisù di fragole con crema al limoncello Successivo Torta sbrisolona con fragole

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.