Crema diplomatica al caffè

Crema diplomatica al caffè

Spesso si fa confusione e la crema diplomatica viene chiamata erroneamente crema chantilly. Vediamo brevemente la differenza tra l’una e l’altra: La crema chantilly altro non è che panna montata zuccherata e aromatizzata con vaniglia, invece la crema diplomatica si prepara mescolando la chantilly con crema pasticcera.

Quindi la crema diplomatica è un composto a base di crema pasticcera e panna montata ed è chiamato anche base semifreddo in quanto è la base per preparare un semifreddo quando si vuol essere sicuri dal punto di vista batteriologico in quanto si utilizzano uova pastorizzate.

La crema diplomatica al caffè è ottima per farcire torte e bignè ma è una crema veramente molto versatile, in questo caso per esempio, con l’aggiunta di caffè è deliziosa da gustare anche come dolce al cucchiaio, beh, deliziosa non esprime appieno la sua bontà quindi dovrete per forza prepararla per giudicare voi stessi com’è !

 

Ingredienti Crema diplomatica al caffè

  • 500 ml di latte intero
  • 300 ml di panna fresca
  • 4 tuorli
  • 100 g di zucchero semolato
  • 50 g di zucchero a velo
  • 40 g amido di mais
  • 150 ml di caffè ristretto
  • 1/2 bacca di vaniglia

Per rifinire:gocce di cioccolato-top al cioccolato o caffè espresso

Procedimento Crema diplomatica al caffè

Versate il latte in un pentolino, unite il caffè e i semini della bacca di vaniglia e a fuoco dolce riscaldate fino a sfiorare il bollore.

Montate i tuorli con lo zucchero fino a ottenere un composto spumoso. Aggiungete l’amido setacciato e amalgamate per bene.

Ora filtrate il latte e versatelo sul composto di tuorli, mescolate e mettete di nuovo sul fuoco, proseguite la cottura fino ad ottenere una crema della giusta consistenza, mescolando continuamente per evitare la formazione di grumi.

Quindi trasferite subito la crema in un’altro recipiente, copritela con pellicola a contatto e fatela raffreddare.

Montate la panna in una ciotola ben fredda aggiungendo lo zucchero a velo quindi incorporatela delicatamente alla crema pasticcera, con movimenti da basso verso l’alto per non smontarla.

La vostra crema diplomatica al caffè è pronta, potete proseguire a farcire il dolce che avete scelto di preparare oppure gustarla affondandoci il cucchiaino. 😉

Versate la crema diplomatica al caffè in coppe da dessert e decorate con gocce di cioccolato e top al cioccolato o cioccolato fuso, io non avendo ne l’uno ne l’altro ho aggiunto un cucchiaio di caffè freddo su ogni coppa e l’ho servito così.

Ps Il giudizio è stato: un dolce al cucchiaio davvero delizioso.

 

 

 

Se le mie ricette ti piacciono e vuoi seguimi anche su Facebook clicca

qui → ProfumoDiGlicineCheArrivaInCucina

su → Twitter

su  → Google+

e su Pinterest

Precedente Torta di pasta sfoglia con ricotta e salumi Successivo Orata al cartoccio - ricetta di mare light

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.