Cotolette di finocchi

Salve amici, oggi prepariamo una ricetta facile e molto sfiziosa, avete mai provato le cotolette di finocchi ? Potete scegliere di friggerle oppure di cuocerle al forno se le preferite più leggere, in questo caso vi consiglio di dare una veloce scottata ai finocchi.
Ve le consiglio, in entrambi i casi queste cotolette sono davvero strepitose !
Generalmente questi ortaggi si gustano crudi in insalata ma si prestano molto alle sperimentazioni e ultimamente li stiamo apprezzando davvero in tutte le salse: Devo ammettere che in qualunque modo vengano cucinati sono sempre buonissimi, profumati e gustosi. I finocchi preparati in questo modo sono ideali da servire come antipasto, ma anche come secondo o semplicemente come sfizio finger food. Di seguito i passaggi della ricetta in dettaglio !

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 3Finocchi (freschi e teneri)
  • 3Uova
  • 1 cucchiaioFormaggio grattugiato (Grana o Pecorino)
  • q.b.Farina 00
  • q.b.Pangrattato
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Per friggere le cotolette

  • q.b.Olio di semi di arachide

Per cuocerle al forno

  • q.b.Olio extravergine d’oliva

Strumenti

  • Padella per friggere
  • Forchetta
  • 3 Ciotole
  • Schiumarola
  • Carta assorbente

Preparazione cotolette di finocchi

  1. Per preparare le cotolette di finocchi iniziate a mondarli eliminando le parti esterne più dure.
    Lavateli accuratamente e tagliateli a fette di mezzo cm. Io per sicurezza li lascio a bagno per una decina di minuti, in acqua a cui aggiungo un cucchiaino di bicarbonato.

    Quindi scolateli e asciugateli tamponandoli con un canovaccio pulito.

  2. In una ciotola sbattete le uova con il formaggio grattugiato e aggiungete un pizzico di sale e pepe. In un’altra ciotola mettete la farina e il pangrattato in un’altra.

Infarinate le fette

  1. Passate le fette di finocchio prima nella farina, poi nelle uova sbattute e infine nel pangrattato.

Scaldate abbondante olio

  1. Scaldate una padella antiaderente con abbondante olio di semi e friggete le fette di finocchio, poche per volta, fino a quando saranno uniformemente dorate.

  2. A doratura giusta scolatele su calda assorbente da cucina per eliminare l’unto in eccesso.

  3. Cotolette di finocchi
  4. Finito di friggerle tutte, disponete le cotolette di finocchio su un piatto da portata e spruzzatele con sale fino. Servitele subito calde e croccanti.

Consiglio:

  1. Se non volete friggere le vostre cotolette di finocchi potete cuocerle al forno. In questo caso vi consiglio di sbollentare le fette di finocchi per 3 minuti. Quindi scolarle bene e asciugarle prima di procedere con l’impanatura. Poi sistemarle su una teglia foderata con carta forno e irrorarle con un filo di olio extravergine d’oliva. Farle dorare in forno a 180 gradi per circa 30 minuti.

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Tagliatelle cremose ai funghi porcini Successivo Tronchetto di Natale salato - Antipasto facile e veloce

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.