Coppa golosa caffè e nutella

Coppa golosa caffè e nutella

Un dolce fresco e goloso, velocissimo da preparare, da servire come dessert anche in caso di ospiti inattesi o come merenda golosa.
Se vi piacciono i dolci al cucchiaio non potete che amare questo dessert perché è una versione arricchita da nutella e amaretti e presentata in coppe come eleganti monoporzioni. Gli amaretti conferiscono quella nota croccantina che sta benissimo con la crema di yogurt al caffè e la famosa crema di nocciole farà il resto, da provare.

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Porzioni:
    6 coppe
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Yogurt (al caffè ) 500 g
  • Panna (da montare) 500 g
  • Zucchero (a velo) 2 cucchiai
  • Caffè (espresso zuccherato a piacere) 4 tazze da caffè
  • Rum (o altro liquore a piacere) 3-4 cucchiai
  • Amaretti (o altri biscotti a piacere) q.b.
  • Nutella (o topping al cioccolato) q.b.

Preparazione

  1. Coppa golosa caffè e Nutella

    Procedimento Coppa golosa caffè e nutella
    Per preparare la coppa golosa caffè e nutella montate la panna ben ferma, ricordatevi di tenere sempre la panna ed il contenitore in cui la monterete, al fresco in frigorifero così sarete sicuri che monterà perfettamente. Mescolate yogurt e zucchero a velo, aggiungete 2 tazzine di caffè freddo, poco per volta fino ad incorporarlo tutto. Unite la panna montata con movimenti dal basso verso l’alto stando attenti a non smontare il composto. Al rimanente caffè aggiungete qualche cucchiaio di rum o altro liquore a piacere.
    Preparate ora le coppe mettendo sul fondo qualche amaretto sbriciolato. Bagnate con un cucchiaino di caffè al rum e proseguite con un cucchiaino di nutella, un cucchiaio di crema di yogurt e procedete a comporre il dolce alternando gli strati. In ultimo decorate con briciole di amaretti e nutella.

    Mettete le coppe in frigo e al momento di servire lasciatele 10 minuti a temperatura ambiente.

 
Precedente Torta di fichi con amaretti e cioccolato Successivo Focaccia prosciutto e fichi

Lascia un commento