Crea sito

Conchiglioni ripieni asparagi e ricotta

I conchiglioni ripieni asparagi e ricotta sono un primo piatto appetitoso, saporito e anche molto bello da vedere. I conchiglioni ripieni asparagi e ricotta sono perfetti da presentare in tavola per una ricorrenza particolare con ospiti ma sono ottimi anche per il pranzo della domenica in famiglia. La ricotta rende il ripieno più delicato e la besciamella regala cremosità al tutto. La preparazione di questa ricetta non è per nulla complessa e non richiede neanche molto tempo. Vediamo come fare i conchiglioni ripieni asparagi e ricotta e gli ingredienti da procurare. Leggi anche :


Tartellette ricotta e asparagi


Frittata di patate e asparagi soffiata al forno


Torta salata agli asparagi

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gConchiglioni (circa 5-6 a persona)
  • 250 gAsparagi selvatici
  • 150 gProsciutto cotto
  • 400 gRicotta
  • 1Uovo
  • 150 gProvola (o scamorza)
  • q.b.Besciamella
  • 70 gGrana Padano DOP (grattugiato)
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • Scalogno
  • q.b.Sale
  • Pepe

Per la besciamella

  • 500 mlLatte intero
  • 50 gFarina
  • 50 gBurro (o 40 g di olio evo)
  • 1 pizzicoNoce moscata
  • q.b.Sale

Preparazione

Conchiglioni ripieni asparagi e ricotta

  1. Pulite gli asparagi eliminando la parte dura e riduceteli a pezzetti. Tritate lo scalogno, mettetelo in una padella con un giro di olio e lasciatelo stufare, unite gli asparagi, un pizzico di sale e mezzo bicchiere di acqua. Coprite e fate cuocere finché gli asparagi saranno teneri.
    In una ciotola mescolate la ricotta con l’uovo, 2 cucchiai di formaggio grattugiato, un pizzico di sale e pepe. Mescolate e per ultimo aggiungete il prosciutto tagliati a tocchetti, la provola e gli asparagi fatti prima raffreddare.

Preparare la besciamella

  1. Portate a bollore il latte e, a parte in un’altro padellino, fate fondere il burro quindi aggiungetevi la farina setacciata e mescolate fino a formare una cremina. Aggiungete il latte caldo a filo mescolando di continuo per non formare grumi. Salate, profumate con un pizzico di noce moscata in polvere e cuocete a fiamma bassa fino a quando la salsa diventerà densa mescolando di continuo.

Cuocere la pasta al dente

  1. Portate a ebollizione abbondante acqua, salatela ed aggiungete un cucchiaio di olio. Calate i conchiglioni e fateli cuocere al dente. Quindi scolateli e poneteli ad asciugare capovolti su un telo in modo che non resti acqua internamente.

Farcire i conchiglioni

  1. Preparate una teglia ed imburratela oppure ungetela con olio e velate il fondo con un mestolo di besciamella. Accendete il forno a 190 gradi. A questo punto non vi resta che farcire i conchiglioni: Distribuite 2 cucchiaini abbondanti di farcia in ogni conchiglione e sistemateli nella teglia preparata in precedenza, formando un unico strato. Distribuite la besciamella rimasta sui conchiglioni e terminate con una generosa spolverata di formaggio grattugiato e un pizzico di pepe. Infornate la teglia per 20-25 minuti. Al termine servite subito in tavola.

Note

Volendo potreste preparare la teglia di conchiglioni ripieni la sera prima, e conservarla nel frigorifero coprendola con della pellicola trasparente. Lasciarla a temperatura ambiente per una mezz’oretta e poi cuocere in forno preriscaldato a 190 gradi. Se le mie ricette ti piacciono e non vuoi perdere nessuna novità seguimi anche su Facebook  → QUI su → Twitter  su  →  Pinterest  e su → Instagram

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.