Ciambella rustica fiorita


Finalmente l’orto incomincia a regalarci i suoi frutti…ieri sono arrivati i primi fiori di zucchini. Avevo già in programma di preparare il rustico che mi ha insegnato la zia Luisa. Ormai lei non è più con noi ma il suo rustico non manca mai nei buffet che organizzo. Visto che non l’ho mai postato, ho pensato che era giunta la sua ora ma poi mi si è accesa la lampadina:  perché non aggiungere anche i fiori di zucchini ?? D’altronde il rustico ha molto in comune con la pizza di fiori di zucca che facciamo di solito. E così ieri sera ho preparato per cena questa Ciambella rustica fiorita. E il rustico originale lo rimandiamo ad altra data !! 🙂

 

Ciambella rustica fiorita

Ciambella rustica fiorita

Ingredienti per uno stampo a ciambella da ∅ 28 cm

  • 500 g di farina 00
  • 250 g di fiori di zucca
  • 200 g di lievito madre o 12 g di lievito di birra fresco
  • 200 g di salame napoli
  • 200 g di prosciutto cotto
  • 200 g di scamorza affumicata
  • 4 uova
  • 60 g di formaggio grana grattugiato
  • 60 ml di olio d’oliva o di semi
  • 1 noce di burro oppure olio q b per lo stampo
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1/2 cucchiaino di pepe (facoltativo)

Preparazione

Per prima cosa bisogna sbollentare i fiori in circa mezzo litro di acqua. Trasferirli in una ciotola capiente e lasciarli intiepidire. Ora possiamo iniziare. Sbriciolare il lievito di birra nella ciotola, ( se avete il lievito madre usate un pochino di acqua della cottura dei fiori per scioglierlo) aggiungete anche le uova e iniziate a lavorare l’impasto con le fruste elettriche. Naturalmente se avete una planetaria mettete tutto dentro e azionatela. Unite la farina, l’olio e se necessita qualche mestolo di acqua di cottura dei fiori. Quando tutta la farina è incorporata mettete il sale, il formaggio e il pepe. Ora mettete le fruste da parte e continuate con una spatola, aggiungete i salumi e la scamorza, il tutto tagliato a dadini. Mescolate bene, trasferite l’impasto in uno stampo a ciambella ( imburrato)e lasciatelo lievitare. L’impasto deve arrivare all’orlo dello stampo. Cuocere in forno preriscaldato a 180° per 35-40 minuti circa, ma regolatevi sempre con il vostro forno. Vi accorgerete che è cotto quando avrà assunto un bel colore dorato ma per esserne certi fate anche la prova stecchino.


Ciambella rustica fiorita

Se vuoi seguirmi ed essere così sempre aggiornato sulle nuove ricette metti “MI PIACE” alla mia pagina → QUI

Seguimi anche su → Twitter  su  → Google+  su Pinterest  e su → Instagram

GRAZIE….TI ASPETTO 😉

Precedente Straccetti di tacchino alle mandorle in nido di fagiolini Successivo Hot dog piccanti per serate in giardino

2 commenti su “Ciambella rustica fiorita

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.