Chiocciole di pasta fresca in bianco – ricetta primi piatti al forno

Chiocciole di pasta fresca in bianco

Chiocciole di pasta fresca in bianco, un primo piatto speciale per i giorni di festa.

Noi le chiamiamo chiocciole, ma la ricetta di questo primo gustosissimo è famosa anche con il nome di “nidi di rondine”.

Chiocciole di pasta fresca o nidi di rondine, chiamatelo come volete ma preparate questo primo piatto di pasta al forno, con una sfoglia di pasta fresca all’uovo fatta in casa per portare in tavola un’alternativa gustosa alla classica pasta al forno e per stupire e far felici i vostri familiari e amici.

 

 

Chiocciole di pasta fresca

 

Chiocciole di pasta fresca in bianco

 

ingredienti per 4 persone

 

  • 400 g di farina 00
  • 4 uova
  • Besciamella
  • 200 g di prosciutto cotto
  • 500 g di funghi trifolati (a piacere tra pioppini,porcini, chiodini o un misto anche surgelati)
  • 50 g di Parmigiano Reggiano grattugiato
  • 1 noce di burro
  • sale q b

 

per la besciamella

  • 500 ml di latte
  • 50 g di burro o olio evo
  • 50 g di farina
  • sale-noce moscata q b

 

Preparazione

Per iniziare preparate la pasta fresca : disponete a fontana la farina sul piano di lavoro, poi formate un incavo nel centro e rompetevi le uova che devono essere a temperatura ambiente. Mescolate con una forchetta partendo dal centro, prendendo man mano la farina dai bordi, quindi lavorate poi con le mani l’impasto raccogliendo e inglobando tutta la farina. Formate un panetto e chiudetelo nella pellicola trasparente e lasciatelo riposare a temperatura ambiente per circa 1 ora. Nel frattempo preparate la besciamella: mettete a scaldare il latte e intanto in un’altro pentolino fate sciogliere il burro, a fuoco dolce senza farlo friggere, appena è sciolto, allontanate dal fuoco, aggiungete la farina setacciata e mescolate stando attenti a non formare grumi. Quindi rimettete sul fuoco dolce e mescolate fino a farla diventare dorata. Ora aggiungete il latte caldo a filo mescolando contemporaneamente. Aromatizzate la besciamella con un pizzico di noce moscata e salate a piacere, fate cuocere a fuoco dolce finché la salsa si sarà addensata ed inizierà a bollire, a questo punto trasferitela in una ciotola e copritela con la pellicola trasparente a contatto, in modo che non si formi la pellicina in superficie.

Preparate i funghi per la cottura e trifolateli con un giro di olio e l’aglio schiacciato. Aggiustate di sale e profumate con prezzemolo tritato, quindi  fateli andare mescolandoli spesso fin quando la loro acqua si è del tutto asciugata, quando sono pronti mettete da parte a raffreddare.

Riprendete il panetto di pasta e dividetelo in 2 parti uguali, quindi stendetene un pezzo alla volta, in una sfoglia sottile. Preparate le due sfoglie passate a lessarle per un minuto in acqua salata, scolatele e stendetele su un canovaccio asciutto e pulito, asciugatele tamponando con carta da cucina. Ora dedicatevi alla farcitura: Distribuite stendendolo uniformemente, uno strato sottile di besciamella, poi disponete le fette di prosciutto cotto, i funghi e del formaggio grattugiato. Arrotolate la pasta formando un rotolo ben stretto e procedete in questo modo con l’altro rotolo. Fate riposare i rotoli in frigo per qualche ora ma meglio prepararli la sera precedente (sarà più comodo tagliarli). Quindi eliminate la carta e tagliate i rotoli a rondelle alte circa 4-5 centimetri, sistematele in una pirofila unta prima con burro e poi con besciamella, fate un solo strato. Coprite le girelle con la besciamella rimanente e un’abbondante spolverata di parmigiano. Fate cuocere in forno preriscaldato a 180°C per circa 30 minuti. Io copro la pirofila con carta stagnola e la scopro gli ultimi 5 minuti. Secondo la mia esperienza la pasta si cuoce meglio e non diventa troppo croccante in superficie, ma se a voi piace la crosticina bella dorata e croccante potete farla gratinare secondo il vostro gusto regolando il forno gli ultimi minuti in funzione grill.

 

 

Chiocciole di pasta fresca

 

 

 

 

©Profumo di Glicine

 

Se vi fa piacere diventare fan della mia pagina su facebook ed essere così sempre aggiornati sulle nuove ricette cliccate QUI e poi mettete MI PIACE…

…GRAZIE….Vi aspetto 😉

Precedente Bacetti di Amalfi alla nutella - ricetta golosa Successivo Biscotti di semola - ricetta rivisitata al profumo di limone

3 commenti su “Chiocciole di pasta fresca in bianco – ricetta primi piatti al forno

  1. Qui sono chiamate proprio nidi di rondine,davvero deliziose, noi le facciamo in bianco ma con ricotta e spinaci!!!
    La prossima volta però voglio provare ad aggiungere il prosciutto cotto…dev’essere davvero niente male!
    Bravissima, complimenti!!!
    A presto,
    Bietolin@

    P.S. si sa niente del Contest? Mi sono dormita qualcosa io?

    • dolcemela il said:

      no tranquilla Bietolina …non ti sei persa nulla…veramente è che mi piace troppo la collana e ho deciso di tenerla per me ….hihihi scherzo naturalmente…non ti preoccupare… ancora qualche giorno e si saprà chi l’ha vinta !! 😀

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.