Caponata rivisitata – Ricetta estiva facile e veloce

Caponata rivisitata – Ricetta estiva facile e veloce

La caponata è una ricetta che somiglia molto alla panzanella toscana anche se presenta alcune differenze, mentre la ricetta originale si prepara con il pane raffermo lasciato a bagno in acqua fresca e aceto e poi strizzato, sbriciolato e condito con pomodori, cetrioli, cipolla rossa, basilico, sale olio, la caponata si prepara con friselle bagnate al posto del pane, se volete prepararla potete trovare la ricetta → Qui. Quella di oggi invece è una via di mezzo tra una caponata e una panzanella, la caponata rivisitata che vi propongo oggi ha pochi e semplici ingredienti, ma può essere arricchita secondo il gusto personale e mai come in questo caso, vale il detto napoletano “chiù ce mitt chiù ce truov”, quindi largo alla fantasia e buona caponata rivisitata a tutti ! 😉

 

IMG_5036

 

 

Caponata rivisitata

 

Ingredienti per 4 persone

  • 4 friselle grandi bianche o integrali
  • 4 pomodori da insalata
  • 200 g di fagioli bianchi di Spagna lessati
  • 1 cipolla rossa di Tropea
  • olive bianche e nere a piacere
  • 160 g di tonno sott’olio
  • olio extravergine d’oliva
  • basilico fresco – origano q b
  • sale q b

 

Come preparare la caponata rivisitata

Per prima cosa tagliate a fettine la cipolla, mettetela in una ciotola con acqua e lasciatela in ammollo per una decina di minuti.

Tagliate a piccoli pezzetti i pomodori, metteteli in un contenitore e aggiungete i fagioli scolati dal loro liquido, il tonno e le olive. Condite con olio extravergine, sale, basilico fresco spezzettato e origano.

Bagnate le friselle, adagiatele nei piatti e copritele con l’insalata.
Terminate irrorando il tutto con un giro di buon olio extravergine d’oliva e  buon appetito !

 

 

Se ti va di diventare fan della mia pagina su facebook ed essere così sempre aggiornato sulle nuove ricette clicca QUI e metti MI PIACE…

Ti aspetto…GRAZIE 😉

 

Precedente Tiramisù Pan di stelle al Baileys - Tiramisù senza uova Successivo Pasta con le cozze - ricetta economica

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.