Calamarata ai moscardini

 



Calamarata ai moscardini con olive taggiasche e capperi di Pantelleria, un mix di profumi e sapori terra e mare. Era mare e monti ?? Va bè… è uguale. Quando preparo i moscardini per pranzo metto sempre un pò di pomodoro in più e con l’intingolo ci condisco la pasta. Di solito calo gli spaghetti ma oggi ho voluto provare con questa pasta tipica napoletana ” la calamarata ” e il risultato è stato ottimo. Dunque un primo e un secondo, per completare un’insalatina e il pranzo è servito.

Il moscardino vive sui fondali fangosi e viene detto volgarmente polpo bianco e polpo muschiato. Si distingue dal polpo verace perchè molto più piccolo e sugli otto tentacoli presenta una sola fila di ventose, mentre i polpi ne hanno due. Viene pescato durante tutto l’anno, specialmente in inverno con le reti a strascico e in primavera quando si avvicina alla costa per la riproduzione. Le sue carni sono discrete anche se non apprezzate come quelle del polpo.

Calamarata ai moscardini

ingredienti per 4 persone

800 gr di moscardini

400 gr di calamarata

1 barattolo di pelati

olive taggiasche

capperi di Pantelleria

5 cucchiai di olio extravergine di oliva

1/2 bicchiere di vino bianco

fette di pane casereccio tostate

prezzemolo

peperoncino

sale qb

Preparazione

Pulite i moscardini eliminando gli occhi, il becco e le interiora. In una capace padella versate 5 cucchiai di olio e rosolatevi l’aglio e il peperoncino. Unite i moscardini, insaporiteli nell’olio per qualche minuto poi irrorateli con il vino. Sfumate ed aggiungete i pelati, le olive, il prezzemolo tritato e i capperi precedentemente dissalati, aggiustate di sale (a volte è già giusto) e fate cuocere per una mezz’oretta. Lessate la pasta in abbondante acqua salata, scolatela al dente e mantecatela nel sugo. Naturalmente prima avrete tolto i moscardini e messi da parte. Servite mettendo la pasta al centro e i moscardini ad un lato del piatto, completate con fette di pane casereccio tostate e buon appetito !!

Precedente Minestra di pasta e fagioli con le cozze Successivo Ma quanto è bella !!

7 commenti su “Calamarata ai moscardini

  1. edvige il said:

    Buonissimi a io è una vita che cerco i moscardini qui a Trieste si trovano i “moscardoni” che non sono la stessa cosa ….pazienza mi devo accontentare!!!!
    Ciaooo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.