Caccavella filante con salsiccia melanzane e scamorza affumicata



La caccavella filante con salsiccia melanzane e scamorza affumicata oggi ha sorpreso tutti !! La caccavella è un formato di pasta prodotto a Gragnano da La Fabbrica della pasta di Gragnano. Tra l’altro trattasi del formano di pasta più grande del mondo, 50 grammi per pezzo, 9 cm di diametro e 6 di altezza, la caccavella  è il formato di pasta presentato ad Agrifood nell’ambito del Vinitaly da La Fabbrica della Pasta di Gragnano. Pur conoscendo benissimo la pasta di Gragnano, (tra l’altro Gragnano dista un tiro di schioppo da casa mia) non avevo mai comprato questo formato e ad onor del vero, devo dire che sono stata colpita dalla bontà e dalla comodità di queste “caccavelle” e ve le consiglio per i vostri pranzi della domenica in special modo se avete ospiti !! 😉
 
 
 
 
 
caccavelle ripiene / ricetta primi piatti della domenica nella cucina di profumo di glicine
 
 
 
 

Caccavella filante con salsiccia melanzane e scamorza affumicata

Ingredienti per 4 persone
  • 4 caccavelle La fabbrica della pasta di Gragnano
  • 4 salsicce di maiale
  • 2 melanzane
  • 150 g di ricotta vaccina
  • 150 g di scamorza affumicata
  • 50 g di parmigiano grattugiato
  • 1 uovo
  • 1 barattolo di pomodoro passato
  • 1 cipolla piccola
  • olio extravergine d’oliva q b
  • sale e pepe q b
  • basilico
 
Preparazione
  • In una casseruola scaldate 3 cucchiai di olio e fatevi rosolare la cipolla tritata, aggiungete la passata, un cucchiaino di sale e una manciata di foglioline di basilico. Fate cuocere per una ventina di minuti ma il sugo alla fine non deve essere troppo ristretto quindi regolatevi aggiungendo un mestolo di acqua calda.
  • Tagliate le melanzane a tocchetti senza sbucciarle e tenetele in acqua e sale per circa dieci minuti.
  • Togliete il budello alle salsicce, sbriciolatele in una padella con un filo d’olio.
  •  Poi lasciatele stufare insieme alle melanzane fatte prima sgocciolare bene.
  • Tagliate la scamorza a dadini.
  • Ora assemblate tutti gli ingredienti per il ripieno in una terrina, aggiungete anche un uovo, la ricotta e metà del formaggio grattugiato. Mescolate bene.
  • Lessate le caccavelle in acqua bollente salata per circa 20 minuti.
  • Scolarle e riempirle con il ripieno.
  • Mettete un mestolo di sugo in ogni tegamino e adagiate la caccavella ripiena.
  • Coprite con altro sugo e  altro formaggio grattugiato e un pizzico di pepe se vi piace.
  • Coprite i tegamini con carta alluminio e mettete in forno preriscaldato a 180° per 25-30 minuti.
  • Servite le caccavelle calde e filanti direttamente nei tegamini.
 
 
 
 
caccavelle ripiene / ricetta primi piatti della domenica nella cucina di profumo di glicine
 
 
 
 
 
 
caccavelle ripiene / ricetta primi piatti della domenica nella cucina di profumo di glicine

Precedente Semifreddo di fichi al marsala Successivo Crocchette di melanzane dal cuore filante

3 commenti su “Caccavella filante con salsiccia melanzane e scamorza affumicata

  1. ciao pasta di gragnano la trovo ma questo formayo non l’ho mai visto i piu grandi i conchiglioni li cercherò ancora mi stuzzica la ricetta. Ciaooooo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.