Braciola di cotica di maiale

Il mio suggerimento per il pranzo della Domenica punta dritto alla cucina povera delle nostre nonne: La braciola di cotica di maiale. Una pietanza della tradizione contadina e un secondo piatto davvero straordinario. Servite questi saporiti involtini insieme ad una buonissima parmigiana di melanzane oppure con patate al forno e sentirete che bontà.
Naturalmente vi racconto come le preparava la mia nonna, lei le farciva in modo speciale, senza carne e le faceva cuocere nel sugo di pomodoro che poi utilizzava per condire la pasta.

Ti potrebbe interessare:
Zuppa-di-fagioli-e-cotiche-ricetta-economica
Trippa-con-fagioli-borlotti-ricetta-zuppa-invernale
Zuppa-di-soffritto-ricetta-tipica-napoletana

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura2 Ore 30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per le braciole

  • 2 fetteCotenna di suino (24 x 18 cm)
  • 1Uova
  • 2 cucchiaiFormaggio grattugiato (Grana o Pecorino)
  • 100 gMollica di pane
  • q.b.Prezzemolo
  • q.b.Pinoli (facoltativo)
  • q.b.Sale-pepe

Per il sugo

  • 700 mlPassata di pomodoro
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • 1 spicchiodi cipolla
  • q.b.Sale
  • 2 foglieBasilico

Preparazione

Braciola di cotica di maiale


  1. Per preparare questi saporiti involtini per prima cosa bisogna dedicarsi alla pulizia delle cotenne, quindi con un coltello ben affilato, eliminare il grasso in eccesso e passarle sulla fiamma per bruciare anche eventuali setole.

  2. Braciola di cotica


    Preparate la farcia mescolando la mollica di pane sbriciolata con l’uovo, il prezzemolo, il formaggio grattugiato, sale e pepe. Unire i pinoli e l’uvetta a piacere. Se gradito si può aggiungere anche un pezzettino di aglio tritato.


  3. Dopo aver ottenuto un impasto omogeneo farcite i pezzi di cotenna. Quindi arrotolateli e chiudeteli con spago da cucina.
    Tritate la cipolla e fatela appassire in olio insieme agli involtini. Fate andare a fuoco medio per qualche minuto facendo rosolare gli involtini da tutti i lati ma fate attenzione a non bruciare la cipolla.


  4. A questo punto aggiungete la passata di pomodoro e fate cuocere lentamente per circa 2 ore e mezza, mescolando di tanto in tanto per evitare che le braciole attacchino al fondo e allungando con acqua calda quando il sugo si addensa troppo. A fine cottura regolate di sale e profumate con qualche foglia di basilico fresco.


  5. Verso fine cottura controllate che le cotiche siano cotte infilzandole con uno stecchino, se entra senza resistenza le vostre braciole sono pronte altrimenti prolungate la cottura.
    Quando gli involtini sono cotti non vi resta che eliminare lo spago e servirli ben caldi e tagliati a rondelle.

  6. Braciola di cotica

Consigli

Con il sugo potete condire la pasta: Paccheri, rigatoni, tagliatelle o quella che preferite !

Precedente Fusilli di pasta fresca con zucca e salsiccia Successivo Tagliatelle cremose ai funghi porcini

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.