Tartine di polenta con lenticchie e cotechino

Le tartine di polenta con lenticchie e cotechino sono un delizioso antipasto, adatto anche a essere servito come secondo piatto, in modo un po’ diverso dal solito. Sono molto semplici da fare e da servire, perfetto anche da servire in un buffet o per accompagnare un aperitivo. Per realizzare la polenta potete usare la farina da polenta istantanea, molto veloce da cucinare, opuure la polenta pronta. Ecco la ricetta per realizzarle.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 6 fettedi Fette di polenta
  • 6 fettedi Cotechino
  • 100 gdi Lenticchie lesse
  • q.b.di Olio extravergine d’Oliva

Strumenti

  • 1 Coppapasta da 7 cm di diametro

Preparazione

  1. Iniziamo la preparazione delle tartine partendo dalla polenta seguendo le istruzioni sulla scatola oppure utilizziamo della polenta pronta. Tagliamola a fette alte di circa un centimetro e ricaviamo dei cerchi utilizzando un coppapasta con un diametro di 7cm.

    Prendiamo una padella e facciamo scaldare dentro l’olio per friggere la polenta. Mettiamo dentro 2-3 tartine di polenta alla volta e facciamo friggere da entrambi i lati. Facciamo assorbire l’olio in eccesso mettendo la polenta fritta su della carta osserbente.

    Disponiamo un pò di lenticchie calde sulle tartine ancora calde e sopra le lenticchie una fetta di cotechino caldo. (Io ho usato un cotechino precotto)
    Fermiamo il tutto con un stuzzicadente.

    Le nostre tartine di polenta con lenticchie e cotechino sono pronte per essere servite.

    Buon appetito!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!