Torta casereccia

Oggi vi propongo la mia torta casereccia, ottime per la colazione o uno spuntino sul prato.

Inoltre è leggerissima e profumatissima, sono quelle classiche torte che ti fanno, in un attimo, ritornare bambini e ricordare di essere a pranzo dalla nonna!

Ma scopriamo subito come si prepara!

torta casereccia
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 45 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: tortiera diametro 24
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 330 g Farina
  • 3 Uova
  • 150 g Zucchero
  • 90 g olio di semi di mais
  • 170 g Latte
  • 1 bustina Lievito istantaneo per preparazioni salate
  • q.b. buccia di limone e arancia
  • 1 fialetta aroma mandorla
  • q.b. Mandorle
  • q.b. granella di zucchero
  • q.b. Uvetta (facoltativo)
  • q.b. Gocce di cioccolato (facoltativo)

Preparazione

  1. Per preparare questa torta casereccia, la prima cosa che dobbiamo fare è preriscaldare il forno a 180° statico e imburrare una teglia di diametro 24.

  2. Ora in 2 terrine dividiamo i tuorli dagli albumi e montiamo a neve fermissima gli albumi.

    Successivamente montiamo i tuorli con lo zucchero. Quando il nostro impasto sarà ben montato aggiungiamo la buccia di una arancia e di un limone grattugiati e una fialetta di aroma mandorla.

  3. Sempre con le fruste incorporiamo un po’ alla volta il latte e l’olio, il lievito e solo alla fine la farina un po’ per volta.

    Dopo con un cucchiaio di legno amalgamiamo in 2 riprese gli albumi a montati a neve, dal basso verso l’alto per non smontare il composto.

  4. Ora se volete aggiungete un po’ di uvetta e delle gocce di cioccolato, se preferite potete lasciare l’impasto al naturale. Mettete tutto nella pentola imburrata.

    Sopra aggiungete qualche mandorla e un po’ di granella di zucchero e cuocete in forno per 30 minuti a 180° statico, trascorso questo tempo abbassate la temperatura a 170° e continuate a cuocere per altri 10 minuti a forno ventilato.

    Lasciate raffreddare la torta casereccia in forno!

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.