linguine alla busara

le linguine alla busara sono un primo piatto di pesce, molto gustoso! ma busara cosa significa? Busara è un termine triestino che indica zuppa di pomodoro e crostacei, non per niente l’ingrediente di questa pasta sono gli scampi! Andiamo a vedere come si prepara

linguine alla busara
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 3 persone
  • Costo: Alto

Ingredienti

  • 200 g Linguine
  • 200 g scampi (già sgusciati)
  • 1 spicchio aglio
  • q.b. olio, sale, pepe
  • 1 pizzico Peperoncino
  • 1 mazzetto prezzemolo
  • 1/2 bicchierino Cognac
  • 10 pomodorini
  • 2 cucchiai salsa di pomodoro

Preparazione

  1. Per preparare gli scampi alla busara iniziamo con pulire gli scampi. Per una migliore riuscita, vi consiglio di tagliare il guscio con delle forbici e togliere la polpa dal carapace. Ora sotto acqua corrente togliete il filo nero sulla parte superiore. Questa operazione è molto importante, ci eviterà che le nostre linguine abbiano della sabbia!

  2. In una padella mettete d’olio (di semi o di mais, quello che preferite) e scaldatelo assieme ad uno spicchio d’aglio sbucciato. Quando sarà bene caldo aggiungete gli scampi e scottate per qualche minuto (vedrete che il colore cambierà!).

    Sfumate con il bicchierino di Cognac.

  3. linguine alla busara

    Aggiungete i pomodorini e la salsa di pomodoro.

    Intanto lessate le linguine in abbondate acqua salata.

    Regolate il sugo di sale e pepe, e se volete aggiungete un pizzico di peperoncino.

  4. Spadellate la pasta e aggiungete del prezzemolo fresco per ultimo.

    Le vostre linguine alla busara sono pronte per essere servite

Note

Se gli scampi sono freschi e non congelati, potete preparare il sugo e congelarlo in vasetti di vetro, questo si conserverà per circa 1 mese.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.