TRONCHETTO DI NATALE AL PISTACCHIO

Oggi voglio proporvi un dolce tipicamente natalizio, molto gradito ed apprezzato per la sua morbidezza e per la sua bontà che conquisterà davvero tutti!
Il TRONCHETTO DI NATALE AL PISTACCHIO, conosciuto anche come Buche de Noel, come si evince è un classico della tradizione francese che si prepara durante le feste di Natale. La variante che prepariamo oggi è con la crema al pistacchio per offrire un’alternativa alla classica crema al cioccolato.
Vediamo insieme il metodo che è semplice e veloce, richiede soltanto un po’ di tempo per assemblare le varie parti.

  • Tempo di preparazione2 Ore
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • CucinaItaliana

Ingredienti TRONCHETTO DI NATALE AL PISTACCHIO

per il rollè

  • 3uova
  • 80 gfarina
  • 70 gzucchero
  • 1scorza di limone

per la ganache

  • 200 mlpanna da montare
  • 200 gcioccolata fondente

per lo sciroppo

  • q.b.acqua
  • q.b.zucchero
  • 1 bicchiererum
  • q.b.Crema di pistacchio per farcire

Preparazione TRONCHETTO DI NATALE AL PISTACCHIO

  1. Per preparare la base del tronchetto occorre innanzitutto separare gli albumi dai tuorli delle uova.

    Dopodichè montiamo i tuorli con lo zucchero e teniamo da parte gli albumi.

    Aggiungiamo delicatamente la farina al composto dei tuorli e zucchero e procediamo unendo gli albumi incorporandoli dall’alto verso il basso ed infine la scorza di limone grattugiata.

    Stendiamo l’impasto in una teglia da forno rettangolare, rivestita di carta da forno, avendo cura che l’altezza della pasta non superi un dito ed inforniamo a 200° per 10 minuti.

    Una volta sfornato lo lasceremo raffreddare e lo capovolgerermo su un altro foglio di carta da forno, sfilando quello originario di cottura.

    A questo punto bagnamo la base con uno sciroppo a base di acqua, zucchero e rum. Disponiamo sopra la crema spalmandola uniformemente, facendo in modo che i bordi restino liberi. Arrotoliamo la base dal lato più lungo e chiudiamo con la carta da forno lasciando riposare in frigorifero per un’oretta.

  2. Nel frattempo prepariamo la ganache versando la panna in un pentolino con la cioccolata fondente , facciamo sciogliere il tutto a fuoco lento mescolando sino a che il composto non sia bene amalgamato ed omogeneo.

  3. Per assemblare tagliamo le due estremità del tronchetto in maniera trasversale e le disponiamo lateralmente in modo da dare l’idea del tronco. Infine con un pennello stendiamo la ganache sulla superficie del tronchetto dandogli le rigature tipiche del legno e decoriamo a piacimento. Io ho utilizzato rosmarino e lamponi e farina di cocco per simulare la neve . Buona vigilia di Natale

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da dolcegiuridica

Food blogger sulla piattaforma di Giallo Zafferano, conosciuta con il nome di Dolcegiuridica, Elisabetta condivide sul suo blog foto e video delle ricette create con i prodotti a chilometro zero del proprio orto, puntando sulla stagionalità e sulla qualità. Unendo la passione per la cucina a quella dei viaggi, è andata alla scoperta delle eccellenze gastronomiche del nostro Paese e delle aziende che le producono, trasformandole in deliziose ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.