TORTA SAPORI PRIMAVERILI

Ho voluto chiamare questa torta così perchè è un connubio di freschi sapori primaverili e infatti ho anche voluto glassarla in modo da dare il senso di mare e colori accesi. Partendo dallo strato più esterno abbiamo una glassa a specchio, un cremoso al cioccolato fondente, cremoso al cioccolato bianco che racchiude una gele’ di fragole. Non perdiamoci d’animo, non è semplice da realizzare ma piano piano ci si riesce senza problemi.

  • DifficoltàDifficile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione2 Giorni
  • Tempo di riposo12 Ore
  • Porzioni10 persone
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

ingredienti cremoso al cioccolato fondente

10 g colla di pesce
270 g cioccolato fondente
300 ml panna da montare, 35% di lipidi
225 ml latte

ingredienti cremoso al cioccolato bianco

8 g colla di pesce
200 ml panna da montare, 35% di lipidi
150 ml latte
200 g cioccolato bianco

ingredienti gelee di fragole

500 g fragole fresche
3 cucchiai zucchero
5 g gelatina in fogli

ingredienti glassa a specchio colorata

100 ml latte condensato
5 g gelatina in fogli
175 g cioccolato bianco
75 ml acqua
150 g zucchero
q.b. colorante alimentare blu
q.b. colorante alimentare bianco

Strumenti

Passaggi

preparazione gelee di fragole

Io ho iniziato la preparazione della torta sapori primaverili con la gelee di fragole per fare sì che abbia tutto il tempo di solidificarsi ed essere inserita poi come inserto nella torta.

Lavare le fragole e tagliarle a pezzettini , metterle in una padella con lo zucchero e lasciare a fuoco dolce fino anche non avranno rilasciato il succo completamente .

Mettere la gelatina in acqua fredda e quando si sarà ammorbidita, aggiungerla alle fragole calde in modo che possa sciogliersi.

Poi toglierle dal fuoco e passare in un minipimer per frullarle o completamente.

preparazione cremoso al cioccolato bianco

Dedichiamoci poi ai due inserti di cremoso al cioccolato bianco. Si parte mettendo in acqua a rapprendere la colla di pesce. Nel frattempo si mette il latte sul fuoco in un pentolino e si porta a bollore e in una ciotola si tiene il cioccolato tritato. Quando il latte sarà bollente, si toglie dal fuoco e si aggiunge la colla di pesce ben strizzata, si fa sciogliere bene e poi si versa tutto sopra al cioccolato tritato e si fa sciogliere bene mescolando con una spatola. Nel frattempo che si lascia arrivare alla temperatura di 43° si procede con la panna che va semimontata sennò si rischia che il cremoso diventi troppo consistente e non sia facile versarlo nello stampo e lavorarlo. Lo versiamo in due stampi rotondi diversi della stessa dimensione di quello dove abbiam versato la gelee così che vengano uguali. Lo stampo in questione deve però essere più piccolo di quello in cui faremo l’intera torta perchè appunto va inserito come inserto.

preparazione cremoso al cioccolato fondente

Il procedimento è lo stesso, Si parte mettendo in acqua a rapprendere la colla di pesce. Nel frattempo si mette il latte sul fuoco in un pentolino e si porta a bollore e in una ciotola il cioccolato tritato. Quando il latte sarà bollente, si toglie dal fuoco e si aggiunge la colla di pesce ben strizzata, si fa sciogliere bene e poi si versa tutto sopra al cioccolato tritato e si fa sciogliere bene mescolando con una spatola. Nel frattempo che si lascia arrivare alla temperatura di 43° si procede con la panna che va semimontata sennò si rischia che il cremoso diventi troppo consistente e non sia facile versarlo nello stampo e lavorarlo.

assemblaggio

si prende lo stampo con cui vogliamo fare la torta completa, mettiamo una parte di cremoso a fondente, formiamo i bordi e mettiamo in abbattitore o freezer per fare solidificare , poi aggiungiamo gli inserti nel seguente ordine: primo inserto cioccolato bianco, inserto gelee di fragole, secondo inserto cioccolato bianco , e chiudiamo con cremoso fondente e mettiamo tutta la notte in freezer per essere poi pronti per sformare e glassare.

preparazione glassa e glassaggio

Portiamo ad ebollizione il latte condensato unitamente allo zucchero, uniamo la gelatina sciolta in acqua ed il cioccolato bianco tritato.

Andiamo ad incorporare il colorante per alimenti di colore rosso ed amalgamiamo bene il tutto . Per glassare deve essere ad una temperatura di 34 gradi circa .

ECCO LA STRATIFICAZIONE INTERNA

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da dolcegiuridica

Food blogger sulla piattaforma di Giallo Zafferano, conosciuta con il nome di Dolcegiuridica, Elisabetta condivide sul suo blog foto e video delle ricette create con i prodotti a chilometro zero del proprio orto, puntando sulla stagionalità e sulla qualità. Unendo la passione per la cucina a quella dei viaggi, è andata alla scoperta delle eccellenze gastronomiche del nostro Paese e delle aziende che le producono, trasformandole in deliziose ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.