TARTE DI PASTA SUCREE AL CIOCCOLATO RUBY

La ricetta che realizziamo oggi insieme è un dolce delizioso apprezzato da grandi e piccini per il perfetto connubio di fragranza e morbidezza.
La TARTE DI PASTA SUCREE AL CIOCCOLATO RUBY è semplice da preparare e si presta ad essere consumata in occasione di ricorrenze varie e feste di compleanno, ma è anche ideale da servire a merenda o a colazione.
Vi spiego nel dettaglio le varie fasi da seguire e vedrete che è un procedimento veloce.

  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione1 Giorno
  • Tempo di riposo12 Ore
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni6 TARTE
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti tarte di pasta sucree

  • 140 gburro
  • 100 gzucchero semolato
  • 60 guova
  • 325 gfarina 0
  • 1 pizzicosale
  • q.b.cioccolato ruby

Preparazione

  1. Prepariamo la pasta sucrée versando in una ciotola capiente il burro tagliato a tocchetti per renderlo in “pomata” che poi “sabbieremo” con la farina setacciata sino a che risulti bene amalgamato e che il composto assuma la consistenza della sabbia.

    Dopodichè trasferiamo l’impasto su una spianatoia formando una fontana al centro dove aggiungeremo lo zucchero, le uova ed il sale. Impastiamo rapidamente tutti gli ingredienti, senza scaldare troppo, sino a formare un panetto compatto ed omogeneo che avvolgeremo nella pellicola trasparente e lasceremo riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.

    Trascorso il tempo di riposo dell’impasto lo stendiamo in uno stampo per tarte microforato ed inforniamo a 180° per circa 10 minuti.

    Nel frattempo in un pentolino con acqua sciogliamo il cioccolato ruby e lo andremo poi a versare all’interno della pasta sucrée quando si sarà raffreddata. Decoriamo infine a piacimento la superficie.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da dolcegiuridica

Food blogger sulla piattaforma di Giallo Zafferano, conosciuta con il nome di Dolcegiuridica, Elisabetta condivide sul suo blog foto e video delle ricette create con i prodotti a chilometro zero del proprio orto, puntando sulla stagionalità e sulla qualità. Unendo la passione per la cucina a quella dei viaggi, è andata alla scoperta delle eccellenze gastronomiche del nostro Paese e delle aziende che le producono, trasformandole in deliziose ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.