Crea sito

SPAGHETTI RICOTTA E SPECK SU COULIS DI DATTERINI

Oggi vi propongo un primo piatto della tradizione culinaria italiana, semplice e veloce da preparare ma dal sapore ricco e delicato.
Gli SPAGHETTI RICOTTA E SPECK sono di una bontà unica e sono sufficienti pochi ingredienti per regalarci un connubio di gusto e di genuinità.
Vediamo insieme i passaggi da seguire per realizzare questa prelibatezza che è ideale anche per chi è sempre di corsa e ha necessità di cucinare in fretta e furia, ma sempre nel rispetto della cucina sana che stuzzica l’appetito.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti SPAGHETTI RICOTTA E SPECK

  • 150 gspaghetti
  • 100 gpomodori datterini
  • 3 cucchiaipisellini
  • 3 cucchiairicotta
  • q.b.speck
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale

Preparazione SPAGHETTI RICOTTA E SPECK

  1. Prepariamo gli SPAGHETTI RICOTTA E SPECK : Innanzitutto versiamo un filo di olio in padella ed aggiungiamo i pomodorini facendoli appassire. Dopodichè li schiacciamo piano piano con l’aiuto di una forchetta affinchè fuoriesca il succo e portiamo a cottura aggiungendo un pizzico di sale.

    A cottura ultimata li passiamo con un colino per eliminare i semi e li teniamo da parte.

    A questo punto portiamo la pasta in ebollizione in acqua salata e nel frattempo tagliamo lo speck a listarelle e mettiamo la ricotta in un pentolino sul fuoco allungata con l’acqua di cottura della pasta.

    A parte saltiamo lo speck in padella con i pisellini ed uniamo la ricotta.

    A cottura della pasta ultimata la scoliamo e la versiamo nel nostro sughetto di ricotta, piselli e speck ed amalgamiamo bene il tutto dopodichè lo impiattiamo sulla coulis di pomodori datterini precedentemente preparata che avremo disposto su ogni piatto di portata e serviamo.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da dolcegiuridica

Studentessa di Giurisprudenza appassionata di cucina , ma soprattutto dolci!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.