SEMIFREDDO ALLE MORE DI BOSCO

La ricetta che vi presento oggi è un dolce fresco ed invitante, ideale per accompagnare le calde giornate estive e dare un po’ di refrigerio al palato.
Il SEMIFREDDO ALLE MORE DI BOSCO è semplicissimo da realizzare ed anche i cuochi meno esperti si possono cimentare in questa ricetta sfiziosa e ricca di gusto e di sapore.
Vi spiego nel dettaglio i vari passaggi da seguire.

  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo10 Ore
  • Porzioni6 persone
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

per la base

  • 250 gbiscotti oro saiwa
  • 120 gburro fuso

per la crema

  • 80 gmore
  • 250 mlpanna da montare
  • q.b.cioccolato fondente

Preparazione

  1. Semifreddo alle more di bosco: Innanzitutto tritiamo finemente i biscotti con l’aiuto di un mixer o mettendoli all’interno di una busta per alimenti e schiacciandoli piano piano con le dita e li amalgamiamo al burro fuso precedentemente sciolto in microonde o a bagno maria.

    Dopodichè versiamo il composto ottenuto a compattare sul fondo dello stampo e poniamo in congelatore per 30 minuti su una base di carta forno.

    Nel frattempo laviamo le more e le tritiamo con il minipimer facendo attenzione ad eliminare i semi con un colino, montiamo poi la panna e la uniamo alla purea di more.

    A questo punto sciogliamo il cioccolato fondente e lo mettiamo sulla base dei biscotti e poi non ci rimane che disporre la crema sopra e mettiamo lo stampo a compattare in freezer per una notte. Poi saremo pronti per sformare e decorare a piacere. Io ho utilizzato le more fresche. Buon appetito!

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da dolcegiuridica

Food blogger sulla piattaforma di Giallo Zafferano, conosciuta con il nome di Dolcegiuridica, Elisabetta condivide sul suo blog foto e video delle ricette create con i prodotti a chilometro zero del proprio orto, puntando sulla stagionalità e sulla qualità. Unendo la passione per la cucina a quella dei viaggi, è andata alla scoperta delle eccellenze gastronomiche del nostro Paese e delle aziende che le producono, trasformandole in deliziose ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.