RIGATONI ZAFFERANO ZUCCHINE E CRUDO

Torniamo con un bel piatto di pasta ma soprattutto con le mie amate zucchine visto che l’orto ce ne sta regalando davvero molte e quale miglior modo di utilizzarle se non legate allo zafferano? Ho deciso di fare una pasta risottata con zucchine e zafferano sulla quale ho infine aggiunto delle chips di prosciutto crudo. Vediamo come realizzare i rigatoni zafferano zucchine e crudo.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti RIGATONI ZAFFERANO ZUCCHINE E CRUDO

  • 160 grigatoni
  • 2zucchine medie
  • q.b.pistilli di zafferano
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • 500 mlbrodo vegetale
  • q.b.prosciutto crudo
  • 1scalogno

Preparazione RIGATONI ZAFFERANO ZUCCHINE E CRUDO

  1. La preparazione del nostro piatto di rigatoni zafferano zucchine e crudo è davvero molto semplice, basta seguire i pochi passaggi.

    Partiamo dallo zafferano, se lo si ha in pistilli è importante immergerli in un bicchiere con acqua bollente, così che rilascino tutto il loro colore e aroma. Altrimenti se si ha la bustina con la polvere lo utilizzeremo e aggiungeremo con un mestolo di acqua di cottura negli ultimi cinque minuti .

    Dopo questo passaggio, passiamo alle zucchine, che andranno lavate accuratamente e tagliate finemente in mezze lune.

    Mettiamo sul fuoco l’olio e non appena sarà caldo, dopo averlo tagliato finemente, aggiungeremo lo scalogno.

    Dopo aver fatto soffriggere per qualche minuto lo scalogno, aggiungiamo le zucchine e le portiamo a cottura con il brodo vegetale aggiungendolo via via quando vediamo che ha bisogno.

    Mettiamo a cuocere la pasta e negli ultimi minuti di cottura la cuociamo con l’aiuto del brodo insieme alle zucchine e aggiungendo anche il liquido nel quale si era inserito lo zafferano.

  2. In un’altra padella mettiamo dei piccoli pezzettini di prosciutto crudo e li facciamo tostare, devono diventare molto croccanti tanto che poi li andremo a sbriciolare sul nostro piatto al momento dell’impiattamento. Saremo così pronti per servire i rigatoni zafferano zucchine e crudo.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da dolcegiuridica

Food blogger sulla piattaforma di Giallo Zafferano, conosciuta con il nome di Dolcegiuridica, Elisabetta condivide sul suo blog foto e video delle ricette create con i prodotti a chilometro zero del proprio orto, puntando sulla stagionalità e sulla qualità. Unendo la passione per la cucina a quella dei viaggi, è andata alla scoperta delle eccellenze gastronomiche del nostro Paese e delle aziende che le producono, trasformandole in deliziose ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.