RISOTTO ZUCCA GORGONZOLA E NOCI

Ed ecco la protagonista dell’autunno- inverno, la zucca! Io amo utilizzarla in tutti i modi ma un bel risotto con gorgonzola e noci è proprio la soluzione migliore in una fredda serata invernale. Il procedimento e la ricetta sono molto semplici basterà seguirli per ottenere un piatto gustoso da servire. Vediamo come preparare il risotto zucca gorgonzola e noci

  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo3 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàAutunno, Inverno

Ingredienti

150 g zucca gialla
1 l brodo vegetale
3 cucchiaini gorgonzola
q.b. noci
Mezza cipolla
250 g riso Carnaroli
q.b. vino bianco per sfumare

Strumenti

Passaggi

Per iniziare la preparazione del risotto alla zucca gorgonzola e noci, dobbiamo tagliare a cubetti la zucca, privandola della scorza e dei semi. Nel contempo, in un tegame facciamo appassire la cipolla tritata finemente con l’olio o con la noce di burro. Quando la cipolla sarà imbiondita uniremo la zucca e lasceremo cuocere qualche minuto, rigirando di tanto in tanto aspettando che diminuisca di volume. Solo quando sarà diminuita di volume aggiungeremo un po’ di sale e poi il brodo a coprire per cuocerla .

Quando la zucca sarà pronta , versiamo il riso in padella e lo tostiamo per mezzo minuto, dopodichè aggiungiamo il vino bianco toscano per sfumare e poi quando l’alcool avrà evaporato lo portiamo a cottura aggiungendo un mestolo di brodo di tanto in tanto. Quasi a fine cottura aggiungiamo la zucca e facciamo finire di cuocere per 5-6 minuti . Aggiungiamo il gorgonzola a fuoco spento.

Dopo di che Lo trasferiremo nel piatto di portata , aggiungiamo le noci e qualche altra goccia di gorgonzola, e lo serviamo caldo e fumante

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da dolcegiuridica

Food blogger sulla piattaforma di Giallo Zafferano, conosciuta con il nome di Dolcegiuridica, Elisabetta condivide sul suo blog foto e video delle ricette create con i prodotti a chilometro zero del proprio orto, puntando sulla stagionalità e sulla qualità. Unendo la passione per la cucina a quella dei viaggi, è andata alla scoperta delle eccellenze gastronomiche del nostro Paese e delle aziende che le producono, trasformandole in deliziose ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *