CROSTATA CREMA E MORE

Ecco arrivate le more, le amo da quando sono piccola perchè ho sempre avuto l’abitudine di andare a raccoglierle con mio padre nel bosco nel nostro posticino segreto per poi realizzare marmellata e dolci. Anche quest’anno ovviamente non potevamo mancare e abbiamo raccolto i primi chili per poi spero di poter continuare a trovarne anche nelle prossime settimane. La torta è molto semplice da realizzare per quanto gustosa, una base di frolla, un’ottima crema pasticcera alla vaniglia e more fresche a volontà sopra. Vediamo come realizzare la crostata crema e more.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione2 Ore
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni8 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti crostata crema e more

ingredienti frolla

  • 170 gfarina 0
  • 50 gburro
  • 50 gzucchero
  • 1uovo
  • 1tuorlo

ingredienti crema

  • 250 mllatte
  • 75 gzucchero
  • 50 gtuorli
  • 2cucchiai fecola di patate
  • 1bacca di vaniglia

Preparazione crostata crema e more

preparazione crema

  1. Per realizzare la crostata crema e more iniziamo preparando la crema pasticcera alla vaniglia . Sbattiamo i tuorli con lo zucchero e la fecola. Portiamo il latte ad ebollizione sul fuoco con la vaniglia ( dopo ovviamente aver aperto la bacca e prelevato i semi al suo interno) e quando avrà raggiunto la temperatura di 70° lo uniamo al composto filtrandolo dalla vaniglia e, sempre mescolando, rimettiamo sul fuoco per fare addensare.

    Copriamo quindi con un foglio di pellicola trasparente a contatto e lasciamo raffreddare.

preparazione frolla

  1. Prepariamo adesso la frolla, in un ciotola capiente versiamo e setacciamo la farina, e poi lo zucchero. Aggiungiamo le uova e il burro lasciato a temperatura ambiente per almeno 20 minuti, e amalgamiamo fino ad ottenere un composto morbido e liscio che avvolgeremo in una pellicola trasparente e lasceremo riposare in frigorifero per almeno un’ora ben steso con un mattarello.

    Trascorso il tempo di riposo stendiamo la pasta con il mattarello, la pasta deve essere lavorabile ma ben fredda . Otteniamo una sfoglia di circa 1 cm e ricaviamo la base per lo stampo che abbiamo a disposizione. Io ho utilizzato uno stampo microforato a forma di cerchio, ma potete farla davvero come volete. Mettete in forno a cuocerla con i pesetti per 12-13 minuti a 180°

assemblaggio

  1. una volta pronte le due preparazioni , quando la base di frolla sarà fredda, prendiamo una sac a poche e inseriamo la crema pasticcera ( fredda) al suo interno e poi decoriamo a piacere con le more. Buon appetito

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da dolcegiuridica

Food blogger sulla piattaforma di Giallo Zafferano, conosciuta con il nome di Dolcegiuridica, Elisabetta condivide sul suo blog foto e video delle ricette create con i prodotti a chilometro zero del proprio orto, puntando sulla stagionalità e sulla qualità. Unendo la passione per la cucina a quella dei viaggi, è andata alla scoperta delle eccellenze gastronomiche del nostro Paese e delle aziende che le producono, trasformandole in deliziose ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.