Torta light al caffè

L’estate è alle porte quindi è proprio il caso di concentrarsi su ricette light, la colazione è per me un pasto importantissimo della giornata perchè se non mangio bene acolazione va a finire che durante il giorno non riesco mai a saziarmi, è anche l’unico pasto in cui in settimana mi concedo un dolcetto, quindi mi piace tanto cambiare. Questa è un’alternativa alla torta light alla vaniglia   ma al caffè, quindi ecco laricetta della torta light al caffè!

La variante rispetto all’altra ricetta è di sostituire parte del latte con il caffè ed omettere la vanillina, come vedete è una ricetta molto versatile, la quantità del caffè dipende dai vostri personali gusti!

torta al caffè

Ingredienti:

  • 300 gr di farina
  • 180 gr di zucchero
  • 40 ml di olio di semi
  • 300 ml di latte
  • 100 ml di caffè
  • 1 bustina di lievito

Procedimento:

Preriscaldare il forno a 170°.

In una ciotola verso farina, zucchero, lievito  mescolando energicamente in modo da non far formare i grumi; aggiungo  l’olio, il caffè ed  il latte amalgamando con la frusta a mano. Se volete potete aggiungere anche una bustina di vanillina, o se preferite un aroma molto forte di caffè sostituire un altro pò di latte con il caffè.

Inforno per circa 40 minuti, verifico la cottura con la prova stuzzicadenti!

Una volta freddo spolverare con zucchero a velo, la decorazione che vedete in foto l’ho fatta semplicemente usando due chucchiaini sulla torta, volendo anche una spolverata di caco amaro non starebbe male 🙂

Buona colazione a  tutti!!

 

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Pasta brisée Successivo Pasta piselli e cotto

7 thoughts on “Torta light al caffè

  1. Questa ricetta e l’altra dei donuts che mi hai mandato vanno benissimo per il mio contest, devi però aggiungere le differenze tra la tua ricetta e quella originale. Fammi sapere quando hai fatto, grazie, Martina

  2. Beatrice il said:

    Ciao! Oggi vorrei fare questa ricetta ed ho un dubbio sciocco: il caffè liquido giusto, cioè uscito dalla moka? E’ una domanda scema, ma ho letto moltissime ricette al caffè solubile e quello non ce l’ho 😛 Grazie 🙂

    • DolceEsalatoDOP il said:

      Penso dovevi lasciarla più a lungo. Quello che ti consiglio è di non “fidarti” mai dei tempi delle ricette in quanto ogni forno è diverso, quindi fai sempre una prova con uno stuzzicadenti infilzando la torta, se è pulito allora è cotto se è sporco o umido devi lasciarla cuocere ancora

Lascia un commento

*