Torta Camilla

A chi non piacciono le camille del famoso mulino? Credo che piacciono a tutti! Quindi ho provato a rifarle in casa ma in un’unica torta, la Torta Camilla! Stesso profumo delle originali, dovrò munirmi di stampi a cupola monoporzione in modo da prepararle così per colazione 🙂

Ingredienti:

  • 300 gr di carote crude grattuggiate
  • 200 ml di olio di semi
  • 3 uova 
  • 300 gr di zucchero
  • aroma di vaniglia
  • 200 gr di farina 
  • 100 gr di mandorle tritate
  • 1 pz di sale
  • 1 bustina di lievito x dolci

Procedimento:

Montare in planetaria le uova con lo zucchero fino a quando diventeranno spumose, aggiungere quindi l’olio, l’aroma di vaniglia ed il pizzico di sale, continuando a mescolare piano.

A mano aggiungere le carote, la farina e le mandorle tritate unendole al composto con movimenti delicati dal basso verso l’alto in modo da non farlo smontare, quindi unire il lievito.

Infornare in forno preriscaldato a 180° per circa 35 minuti, farà fede la prova stecchino!!

Torta camilla

Se ti piacciono le mie ricette seguimi su facebook, cliccando Mi Piace qui

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.