Crea sito

Torta ai frutti di bosco, ricetta da ricorrenza

Questa torta ai frutti di bosco è stata una delle prime a lasciarmi a bocca aperta una volta iniziato questo mestiere, circa tre anni fa; pensavo che mai sarei riuscita a diventare “brava abbastanza” da farne una simile, ed invece adesso con il senno di poi mi dico che non è niente di che e ne ho tante di cose difficili da imparare. Questo perè alla fine la vita è un percorso ed il futuro ci sembra sempre irraggiungibile, ma una volta entrato nel passato ci sembra più o meno una passeggiata. E non è questo il bello? Entusiasmarsi per il futuro e voler fare sempre meglio?

Ingredienti:

per la genoise

  • 110 gr di farina
  • 125 gr di zucchero
  • 210 gr di uova

per la crema pasticcera

  • 625 gr di latte
  • 125 gr di panna
  • 110 gr di zucchero
  • 125 gr di tuorli
  • 30 gr di uova
  • 40 gr di amido di mais
  • 1 bacca di vaniglia

per la crema al burro

  • 335 gr di burro
  • 60 gr di latte
  • 125 gr di zucchero
  • 1 uovo

per decorare

  • lamponi
  • mirtilli
  • more
  • fragole
  • pasta di zucchero verde
  • fiori in pasta di zucchero

Procedimento:

Preparare la genoise montando le uova con lo zucchero fino ad avere una massa spumosa e “che scriva”, quindi aggiungere piano la farina con movimenti lenti dal basso verso l’alto.

Cuocere in teglie rivestite da carta forno a 180° per circa 12 minuti, con questa dose otterrete due genoise, di dimensione 25x 35.

Preparare la crema pasticcera.

In una pentola portare a bollore il latte, la panna e la bacca di vaniglia.

A parte mescolare le uova, tuorli e zucchero; aggiungere quindi l’amido di mais e mescolare energicamente con una frusta in modo da non formare grumi.

Quando il latte bolle, versarne una parte sulla miscela di uova, in modo da alzarne la temperatura, mescolare, quindi versare il tutto in pentola.

Cuocere a fiamma media fino a bollore, mescolando continuamente in modo che la crema pasticciera non di attacchi sul fondo; dal momento del primo bollore cuocere per circa 1 minuto.

Versare in un contenitore, coprire con pellicola a contatto e far raffreddare.

Dedichiamoci ora alla crema al burro, realizzare una crema inglese portando a bollore il latte, quindi versarlo sull’uovo mischiato allo zucchero, mescolare con una frusta; cuocere a fiamma media fino al raggiungimento di 82 m°.

Mettere in planetaria con la frusta, far girare e aggiungere il burro a cubetti a poco a poco, montare fino a d ottenere una massa ben areata e vaporosa.

Unire la crema al burro alla crema pasticcera ben fredda, montare ancora.

Procediamo al montaggio della torta.

Foderiamo un anello di acciaio del diametro di circa 24 cm con dell’acetato.

Adagiare sul fondo un disco di genoise precedentemente tagliato, bagnarlo con dell’acqua o con dello sciroppo di zucchero.

Mettere un po’ di crema sul fondo e sui bordi avendo cura di coprirli per bene, quindi procedere all’aggiunta dei frutti di bosco; dovranno essere distribuiri in maniera uniforme all’interno della torta ma non devono toccare le pareti, altrimenti li vedrete esternamente.

Quindi coprire con dell’altra crema, chiudere con un disco di genoise, premere bene in superficie in modo da assicurarsi da non avere vuoti d’aria all’interno della torta.

Stuccare la genoise con altra crema, quindi mettere a rassodare in frigo.

Stendere la pasta di zucchero verde e ritagliare un disco dello stesso diametro della torta.

Rivestire la torta au frutti di bosco con la pasta di zucchero, quindi decorare a piacere con i frutti di bosco e i fiori in pasta di zucchero.

Se ti piacciono le mie ricette seguimi su facebook, cliccando Mi Piace qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.