Risotto verza e salsiccia, ricetta gustosa

Tantissima verza pugliese, un ortaggio che ho scoperto di amare nonostante al momento io lo so cucinare in circa 3 modi diversi, allora ho pensato di provare un risotto verza e salsiccia per vedere se la verza rende anche in un primo piatto e devo dire che è uno dei risotti più buoni che ho preparato fin’ora.

risotto verza e salsiccia

Ingredienti:

  • 120 gr di riso
  • 2 salsicce
  • 150 gr di verza
  • 1/2 cipolla
  • dado vegetale
  • vino per sfumare
  • burro
  • parmigiano

Procedimento:

In un pentolino versare circa 300 ml di acqua in cui scioglieremo un dado vegetale fatto in casa a fiamma vivace.

Tagliare la cipolla molto finemente, lavare la verza e tagliarla a listarelle.

Privare la salsiccia del budello e farla a pezzettini.

In una pentola versare un filo d’olio e far soffriggere la cipolla, aggiungere quindi la verza mantenendo una fiamma media e girando in modo che questa perda l’acqua e riduca il suo volume, unire la salsiccia e farla rosolare.

Aggiungere il riso e far tostare dai 3 ai 5 minuti, sfumare con del vino bianco girando di tanto in tanto.

Quando il vino sarà evaporato aggiungere il brodo vegetale, cuocere con coperchio per circa 20 minuti, controllando di tanto in tanto se c’è abbastanza acqua.

Quando il riso è quasi cotto, toglier eil coperchio in modo che l’acqua in eccesso evapori, spegnere quindi il fuoco e aggiungere parmigiano e burro, mantecare il risotto verza e salsiccia e servire.

 

Questa ricetta partecipa al contest Rice Blogger 2014

RRLOGO

 

Una risposta a “Risotto verza e salsiccia, ricetta gustosa”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.