Risotto ai funghi

[banner]

Chi di voi come me ama i funghi da impazzire? Quest’inverno ci siam convinti ad acquistare due belle balle di funghi da sistemare nel nostro piccolo pezzo di terra in giardino,purtroppo son durate solo 1 mese perchè poi mio padre dopo aver raccolto i primi vedendo che non ne nascevano altri ha deciso di buttar via tutto, naturalmente a mia insaputa! Per fortuna in parte li avevamo congelati per cui è stato possibile preparare quest’ottimo risottino cremoso. Ma veniamo alla ricetta

Risotto ai funghi

Ingredienti per 3 persone:

  • 500 gr di funghi
  • 3 tazze da caffè di riso
  • brodo vegetale q.b.
  • formaggio
  • una noce di buro
  • uno spicchio d’aglio
  • un filo d’olio

Procedimento:

Per prima cosa facciamo dorare in pentola l’aglio con un filo d’olio, stando attenti a non farlo bruciare altrimenti il nostro piatto diventerà difficilmente digeribile, a questo punto aggiungiamo i funghi e lasciamoli saltare con l’aglio qualche minuto mescolando ogni tanto per non farli attaccare.

Aggiungiamo il riso e poi il brodo, non troppo perchè altrimenti quando il riso sarà pronto non sarà evaporata abbastanza acqua e quindi il nostro risotto sarà acquoso invece che cremoso, io direi circa 400 ml, diamo una vigorosa mescolata e chiudiamo il coperchio, lasciamo cuocere a fiamma media per circa 20 minuti controllando di tanto in tanto se per caso si è consumata troppa acqua, in questo caso aggiungiamone ancora, sempre un pò per volta.

Trascorsi i 20 minuti assicuriamoci che il riso sia pronto, vale la prova assaggio! In tal cso grattuggiamo un pò di parmigiano e aggiungiamo anche una noce di burro, ciò servirà a far formare una cremina. A questo punto il riso è pronto non ci resta che sederci a tavola e augurarci.. Buon appetito con quest’ottimo risotto ai funghi!!

[banner network=”altervista” size=”300X250″]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.