Crea sito

Quiche piselli e ricotta

Questa quiche piselli e ricotta nasce dalla necessità di dover svuotare un pò il freezer dai 2 chili di piselli freschi portati dalla puglia, può essere usato come secondo piatto ma anche come ottimo antipasto o piatto unico accompagnato da un’insalata, veloce da fare, la quiche ai piselli è stata gradita da tutti i nostri ospiti oggi! Per mia deformazione faccio ogni volta la pasta brisée ma volendo voi potete acquistarla!

 

Ingredienti per la brisée:

  • 250 gr di farina;
  • 60 gr di olio;
  • 60 gr di acqua;
  • 1 cucchiaino di sale.

Ingredienti per il ripieno:

  • 550 gr di piselli surgelati;
  • 70 gr di grana;
  • 1 cipolla;
  • 50 gr di prosciutto cotto;
  • 400 gr di ricotta;
  • 2 uova
  • sale
  • pepe

Procedimento:

Iniziamo a preparare la pasta brisée, considerate che queste dosi sono pe runa teglia didiametro 24-25 cm. In una ciotola verso acqua e sale e poi l’olio, a questo punto inizio ad aggiungere la farina, inizialmente mescolo con un cucchiaio, poi procedo con le mani, la pasta dovrà venire abbastanza morbida poichè in seguito dovrete stenderla dondole una forma circolare, quindi a seconda della consistenza regolatevi se c’è bisogno di aggiungere altra farina o altra acqua. Una volta pronta la brisée mettiamola a riposare in frigo avvolta da pellicola per circa 30 minuti, nel frattempo prepariamo il ripieno della nostra quiche ricotta e piselli.

Affettiamo la cipolla e facciamola rosolare con un pò d’olio, una volta dorata aggiungiamo i piselli ancora surgelati ed un bicchiere di acqua, lasciamo cuocere a fiamma media per circa 10 minuti. Nel frattempo tagliamo a dadini il prosciutto e grattuggiamo il formaggio, mischiamo la ricotta con il grana, le uova ed un pò di sale, aggiungiamo il cotto ai piselli, saliamo e spegnamo la fiamma.

Alla cremina di ricotta uniamo gli ingredienti in padella e mescoliamo. E il momento di stendere la nostra pasta accantonata in frigo, facciamola di circa 28 cm di diametro perchè covrà ricoprire anche la parte laterale della nostra quiche, foderata la teglia con la brisée versiamoci il ripieno all’interno ed inforniamo a 180° per circa 40 minuti, al termine del tempo se non è ancora abbastanza colorata in superficie possiamo azionare il grill per un paio di minuti.

La quiche piselli e prosciutto è cotta, vedrete che non vi deluderà! Vi piace il particolare della fetta? ^_^

quiche piselli e ricotta

Se ti piacciono le mie ricette seguimi su facebook cliccando Mi Piace qui

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.