Patate a fisarmonica, ricetta facile

Questa ricetta viene da uno dei miei blog preferiti, naturalmente parlo del blog di GnamGnam su cui trovo sempre ricette sfiziosissime e che mi ispirano, purtroppo la lista dei preferiti è lunga quindi non riesco mai a speriemntare tutto quello che vorrei ma piano piano ce la farò! Comunque questa ricetta è una ricetta che mi ha sempre incuriosita, le patate a fisarmonica, sia perchè son molto belle da vedere che perchè son curiose, sembrano quasi un porcospino, inoltre è un “rapido” modo per cuocere le patate dato che fa tutto il forno e a noi tocca solo lavarle e tagliarle.

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • Patate 4
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Olio q.b.
  • Rosmarino q.b.

Preparazione

  1. Lavare le patate ed asciugarle per bene, decidere se si vogliono preparare con la buccia o senza, io ho fatto un pò ed un pò e devo dire che mi son piaciute in entrambe le versioni!

  2. Tagliare prima un mezzo della base della patata per far si che si mantenga dritta, a questo punto tagliare delle striscioline lasciando circa un centimetro di spazio dala base in modo che non si rompano, tra le fessure sistemarci un pò di rosmarino o salvia a seconda dei gusti e spennellarle con olio.

  3. Salare e pepare.

    Infornare a 220° per circa 30 minuti, controllare la cottura con un coltello.

  4. Mangiare le patate a fisarmonica ben calde magari accompagnate da qualche salsina, io ho scelto la senape perchè mi piace un sacco!

Note

Se ti piacciono le mie ricette seguimi su Facebook, Instagram e Twitter, ti aspetto!

Per altre ricette simili visita l’apposita sezione sul Blog!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.