Pane facile, ricetta con licoli

Fare il pane è una cosa che mi ha sempre affascinato ma non sono mai contenta del risulatao perchè alla ricerca di quei buchi enormi che vedo in foto e che non riesco mai a riprodurre, peciò ho pensato di pubblicare la ricetta del pane facile, per aiutare chi come me vuole un buon pane ma non ha troppo tempo!

pane facile
  • Tempo di preparazione3 Ore
  • Tempo di riposo10 Ore
  • Tempo di cottura1 Ora 15 Minuti
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gFarina Manitoba
  • 100 gFarina integrale
  • 100 gSemola
  • 100 gLievito madre liquido (per me di segale integrale)
  • 330 gAcqua (fredda di frigo)
  • 12 gSale

Strumenti

  • 1 Impastatrice
  • 1 Padella in ghisa

Preparazione

  1. Per preparare l’impasto del pane facile iniziamo a mescolare le farine con 300 gr di acqua, mescoliamo per circa 5 minuti e lasciamo riposare l’impasto coperto da pellicola per 1 ora (questa operazione si chiama autolisi).

    Trascorso questo tempo aggiungo all’autolisi il lievito madre liquido, quindi il resto dell’acqua impastando faccio in modo che l’impasto resti incordato ad ogni aggiunta di acqua.

    Con l’ultimo goccio d’acqua aggiungo anche il sale, finisco di impastare, quindi lascio riposare l’impasto 10-15 minuti.

  2. Metto l’impasto del pane facile in un contenitore , faccio il primo giro di pieghe, quindi lascio riposare altri 30 minuti.

    Faccio questo procedimento tre volte, le pieghe ed i riposi servono a dare forza all’impasto.

  3. Quando ho finito di fare tutti i giri di pieghe do la forma al pane, quindi lo metto in un cestino di lievitazione e lo lascio 1 ora fuori dal frigo e dopo in frigo tutta la notte.

    Al mattino, accendo il forno a 240° con la pentola di ghisa all’interno, lascio scaldare bene, quindi prendo il pane dal frigo, lo ribalto su un foglio di carta forno, incido dei tagli sulla superficie e metto in pentola di ghisa.

    Cuocere il pane facile a 240° per 20 minuti in pentola con coperchio, poi abbasso a 200° senza coperchio per altri 20 minuti, 180° ancora 20 minuti ed infine a 150° per i restanti 15 minuti con porta del forno semi aperta.

  4. Sfornare il pane facile e lasciarlo raffreddare su di una griglia, in modo che si raffreddi più velocemnete e non si formi umidità alla base (che renderebbe la crosta morbida inceve che dura).

  5. Per altre ricette di pane visita l’apposita sezione!

Canali social

Se ti piacciono le mie ricette seguimi su Facebook, Instagram, Pinterest e Twitter per essere sempre aggiornato sulle nuove ricette!Per altre ricette simili visita l’apposita Sezione!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “Pane facile, ricetta con licoli”

  1. Ciao Valeria, volevo farti i complimenti per i tuoi lavori e invitarti a visitare il sito del nostro mulino artigianale Su Mori, siamo in Sardegna e produciamo farine e semole dai grani che coltiviamo nei nostri campi. Ti aspettiamo :).

    1. il vostro mulino artigianale è meraviglioso, avete tante farine che sembrano interessanti! Purtroppo al momento mi trovo nel Regno Unito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.