Crea sito

Lemon Curd, versione finger

Mi era avanzato del biancomangiare alle mandorle, perciò ho pensato di sfruttarlo usando degli stampini carini che ho in casa per aggiungervi questa mezza sfera di lemon curd. Il lemon curd è una crema particolare inglese ma ormai diffusasi in tutta europa. E’ fatta appunto con il succo e buccia di limoni; a seconda del tempo per cui si cuoce si può ottenere una consistenza più o meno densa.

Ingredienti:

Per il biancomangiare cliccate qui

  • 170 gr di uova
  • 170 gr di zucchero
  • Succo di 3 limoni
  • buccia di 3 limoni
  • 220 gr di burro

Procedimento:

In una pentola mescolare il succo di limone, le bucce di limone e lo zucchero; scaldare un po’, quindi versare a filo le uova mescolando costantemente.

Portare a bollore continuando a mescolare, una volta che si formeranno delle grandi bolle cuocere per circa 3 minuti, questo servirà a far addensare il lemon curd.

E’ molto importante continuare a mescolare per evitare che si bruci.

Spegnere il fuoco, quindi aggiungere il burro a cubetti a poco a poco, fino ad averlo aggiunto tutto.

Versare il lemon curd in uno chinoise in modo da eliminare le bucce di limone, quindi frullare con un fruttatore ad immersione per circa 2 minuti;occorre farlo per non avere grumi e per ottenere una consistenza vellutata.

A questo punto potete usare il lemon curd come crema per una crostata, da spalmare sul pane oppure potete fare come me.

Ho semplicemente riempito degli stampini a mezza sfera e congelati. Una volta pronti ho sformato le semisfere e le ho messe sui miei biancomangiare alle mandorle ed ho decorato con pistacchio fresco e Gelatina a spruzzo Fabbri per rendere il tutto più lucido!

bavaresi mandorla e lemon curd

Se ti piacciono le mie ricette seguimi su facebook cliccando Mi Piace qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.