Crostata alla marmellata

Giro alla feltrinelli, si capita “casualmente” nel reparto libri di cucina per l’acquisto di un libro, quello con lo stampino a forma di rosa annesso, per caso il mio sguardo cade su un enorme libro di cucina marchiato Cordon Bleu, prezzo 10 euro, inizio a sfogliarlo e scopro un mondo dentro! Occhi languidi al fidanzato che decide di acquistarlo e per premiarlo oggi ho sperimentato la prima ricetta del libro: la pasta frolla per questa buonissima crostata alla marmellata!

Riporto la ricetta del libro con dosi aumentate per una teglia da circa 24 cm di diametro

IMG_1093

Ingredienti:

  • 300 gr di farina;
  • 150 gr di burro;
  • 1 cucchiaio colmo di zucchero;
  • 1 uovo e mezzo.

Procedimento:

Versare la farina setacciandola in un’ampia ciotola insieme al cucchiaio di zucchero, tagliare a parte il burro a tocchetti e sbriciolarlo con le mani nella ciotola, unirlo alla farina con la funta delle dita, dovremo ottenere un composto farinoso, a questo punto al centro mettere le uova leggermente sbattute e iniziare ad impastare. Il trucco, dice il libro è lavorarla il meno possibile, altrimenti poi diventa dura. Vi garantisco che è la migliore frolla che io abbia mai provato!! Se cecessario una volta incorporato l’uovo aggiungere qualche cucchiaio d’acqua in base alla consistenza. Io personalmente non ne ho avuto bisogno. Mettere a riposare in frigo per 30 minuti.

Piccola accortezza che dovete avere: usate marmellate dolci, io ho usato quela di albicocche ma può andar bene anche una marmellata di ciliegie o pesche, sconsiglierei l’arancia ad esempio perchè essendo troppo acre non si abbinerebbe bene alla frolla che è fondamentalmente insapore, ciò da un tocco in più alla marmellata!

Trascorso il tempo di riposo stendere la frolla su un piano lasciandone una parte per le strisce, foderare lo stampo e versare la marmellata, per le strisce potete procedere nel modo consono facendole a mano oppure potete come me munirvi di griglia, è uno strumento utilissimo che fa venire perfette le vostre crostate (non mi pagano per dirlo 😛 ) se volete aver chiaro cos’è cliccate qui

Infornare in forno preriscaldato a 180° per circa 20-30 minuti, togliere dallo stampo ben fredda altrimenti rischiate di romperla e…buona crostata di marmellata a tutti!!

fetta

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Cheesecake all'albicocca Successivo Espressino freddo

2 thoughts on “Crostata alla marmellata

Lascia un commento

*