Biancomangiare

[banner]

Martedì è stata giornata di compere, dalla feltrinelli ne sono uscita con due libri di cucina, uno di questi aveva questo stampino con le rose, perciò proprio non potevo non provarlo con una delle ricette scritte nel libro stesso, biancomangiare, rivisitato un una salsina di fragole che sicuramente gli ha dato più gusto e più colore. Naturalmente ognuno è libero di aggiungere la salsina preferita!

biancomangiare

Ingredienti:

  • 220 ml di latte;
  • 50 gr di zucchero;
  • 20 gr di zucchero a velo;
  • 10 gr di gelatina in fogli;
  • 220 ml di panna fresca;
  • 1 cucchiaino di aroma alla vaniglia;
  • 1 cucchiaino di aroma all’arancia
  • qualche goccia di aroma alla mandorla.

Procedimento:

Mettere in una pentola sul fuoco il latte, lo zucchero semolato ed a velo, il cucchiaino di aroma di vaniglia, l’aroma all amandorla e far sobbollire per qualche minuto. Aggiungere la gelatina precedentemente ammorbidita per 10 minuti in acqua fredda ed infine l’aroma all’arancia, mescolare per far sciogliere completamente la gelatina. Lasciar raffreddare.

Nel frattempo montiamo la panna con le fruste, con queste temperature forse è meglio tenere qualche ora la panna in frigo e le fruste in freezer, così vedrete che non avrete alcun problema nel farlo!

Quando il composto inizia ad addensarsi incorporare la panna montata, versare negli stampi e far solidificare per 3-4 ore.

Per la salsina alle fragolebasta frullare 5-6 fragole con un pò di zucchero ed il gioco è fatto!

Buon appetito e buona domenica!

Con questa ricetta sto partecipando ad un contest su facebook, clicchereste qui mettendomi un mi piace?

bis

[banner]

5 Risposte a “Biancomangiare”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.