Frittata golosa di carciofi

La frittata golosa di carciofi è una ricetta davvero facile e veloce da eseguire.
Nel pieno della stagione dei carciofi, possiamo creare un’infinità di ricette, dalle più semplici a quelle più elaborate.

Oggi ve li propongo con questa frittata semplice e davvero golosa, ideale come aperitivo o perfetta come piatto unico per un pasto veloce e sostanzioso. Provate anche i mitici carciofi in pastella di birra che trovate nel link cliccando sulla parola.

ci vorrà poco e il gioco è fatto, provatela e fatemi sapere se vi è piaciuta nei commenti.

Buon lavoro.

frittata golosa di carciofi
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la frittata golosa di carciofi

  • 10carciofi (grandi)
  • 4uova
  • 30 gparmigiano Reggiano DOP
  • q.b.sale
  • 1cipolla
  • q.b.olio di semi di girasole
  • 2limoni (il succo per mettere a bagno i carciofi)
  • q.b.acqua

Preparazione

  1. Iniziate dalla preparazione di abbondante acqua fredda con il succo di 2 limoni (questa ci servirà per mettere a bagno i carciofi puliti), nel frattempo pulite tutti i carciofi buttando le foglie e lasciando solo il cuore, tagliateli in 8 pezzi e mettete a bagno dentro l’acqua e limone che avrete precedentemente preparato.

  2. Una volta puliti i carciofi, in una padella antiaderente scaldate un filo d’olio di semi, fateli rosolare insieme alla cipolla tritata a fiamma moderata per circa 10 minuti, girando di tanto in tanto.

    Passati i 10 minuti, aggiungete un goccio d’acqua e regolate di sale, abbassate la fiamma al minimo, poi coprite e continuate la cottura per altri 10 minuti, se la forchetta entra bene, i carciofi sono pronti. Se dovesse esserci ancora acqua alzate la fiamma e fate consumare del tutto.

  3. Una volta terminata la cottura dei carciofi, aggiungete il parmigiano, tenendo sempre la padella sul fuoco al minimo, nel frattempo sbattete con i rebbi di una forchetta le uova insieme a un pizzico di sale, poi versatele sopra i carciofi e il parmigiano, coprite e lasciate cuocere sino al rassodamento.

    Quando sarà rassodata, girate la frittata aiutandovi con il coperchio e fate cuocere per altri 5 minuti sempre a fuoco lento.

  4. Terminata la cottura mettete la vostra frittata sopra un piatto con carta assorbente, lasciate un attimo che assorba l’olio, togliete la carta e portate in tavola.

    Sarà un piatto goloso e facile da fare, vi piacerà.

    buon appetito

DolcecomeEricka consiglia

per vedere tutte le altre mie ricette vai alla home 🙂

Seguimi sulle mie pagine social, facebook instagram

4,4 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.