Antipasto di zucchine e pinoli

L’antipasto di zucchine e pinoli, a differenza della mia ricetta dell’antipasto di zucchine e acciughe(che trovate in questo link), non necessita di cottura.
Con l’associazione dei pinoli tostati donerete a questo piatto un gusto delicato ma corposo,
inoltre facile e veloce da preparare.
Leggero e fresco per un ottimo pasto estivo.
Sono sicura che vi piacerà, perché grazie all’accostamento dei pinoli tostati,
avremo anche quella croccantezza che fa davvero piacere, in questo piatto veloce e facile da eseguire.
Grazie alla particolarità della zucchina tagliata molto sottile, questo antipasto va gustato a crudo
ed esalterà tutte le sue caratteristiche.

Provatelo e fatemi sapere.

Buon lavoro.

antipasto di zucchine e pinoli
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana

Ingredienti per l’antipasto di zucchine e pinoli

  • 2zucchine
  • 100 gpinoli
  • 1/2 bicchiereolio extravergine d’oliva
  • Mezzosucco di limone
  • q.b.sale

Preparazione

Procedimento facile e veloce
  1. Mettete le zucchine tagliate a rondelle sottilissime (aiutandovi con la mandolina), in una terrina con il sale per 15 minuti, dopodiché scolatele e sciacquatele dal sale.

  2. Nel frattempo, in una ciotolina preparate un’emulsione con il mezzo bicchiere d’olio evo e il succo di mezzo limone.

  3. Preparati tutti gli ingredienti, fate tostare i 100gr di pinoli in una padella e fate raffreddare.

    A questo punto disponete le zucchine in una pirofila e condite con l‘emulsione di olio evo e limone.

    Appena i pinoli saranno raffreddati, aggiungeteli alle zucchine già condite e se gradite, potete aggiungere delle foglioline di menta fresca (o gusti a vostro piacimento).

    Portate in tavola e gustate questo meraviglioso antipasto.

    Buon appetito

Social

Seguitemi sulle mie pagine social, facebook e instagram

4,5 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.