Vongole in bianco

Vongole in bianco

Direttamente dalle profondità marine, vi suggerisco di provare queste vongole in bianco, che sono un saporito e gustoso secondo piatto diverso dal solito, oppure un eccellente condimento stuzzicante per la pasta. vongoleinbianco_04

Ricetta: Vongole in bianco

Sommario: In Estate la semplicità è sempre vincente, come queste vongole in bianco. Un secondo sfizioso o un condimento stuzzicante per la pasta? Come le userete?

Ingredienti

  • 550 gr. di vongole
  • un bicchiere di vino bianco
  • una manciata di prezzemolo tritato
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • sale q.b.
  • uno spicchio d’aglio
  • la punta di un cucchiaino di paprika
  • peperoncino q.b.

Istruzioni

  1. Mettete l’olio in una padella antiaderente con lo spicchio d’aglio lavato con tutta la buccia ed appena schiacciato con una forchetta.
  2. Lasciate soffriggere qualche momento.
  3. Dopo aver fatto “riposare” le vongole il tempo necessario per eliminare tutta la sabbia versatele nell’olio e fatele sfrigolare.
  4. Intanto aggiungete la paprika, il prezzemolo e il peperoncino.
  5. Irrorate poi a fiamma vivace con il vino e lasciatelo sfumare.
  6. Fatele cuocere aggiustando il sale per circa un’ora aggiungendo poca acqua se necessario.
  7. Servitele subito.

Note

Prima di utilizzarle, le vongole devono essere lasciate a bagno almeno due ore e mezza in acqua fredda e sale per ripulirle dalla sabbia. Personalmente le sciacquo poi anche sotto l’acqua corrente.

Variazioni

Una variazione è il sugo alle vongole. Volendo potete usare anche le vongole congelate, anche se non sono il massimo in fatto di sapore.

Tempo di preparazione: 10 minuti (+ il tempo per far riposare le vongole )

Tempo di cottura: un’ora

Tipo di dieta: Pesce

Numero di porzioni: 4

Tradizione culinaria: Italiana

Calorie: in elaborazione ( a porzione )

My rating 5 stars:  ★★★★★ 1 review(s)

Avete mai visitato le mie board su Pinterest  o la mia pagina FaceBook ? :))

2 Risposte a “Vongole in bianco”

    1. Grazie Roberto per l’attenzione che dedichi alle mie ricette,
      è un piacere vedere utenti così attenti. Quella che vedi qui è la ricetta “di famiglia” e a casa mia amano cucinare molto a lungo le vongole, se preferisci assaporare meglio il loro gusto, puoi ridurre i tempi di cottura. Il bello delle ricette è farle sempre un po’ proprie no? Benvenuto e spero a presto 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.