Crea sito

Vin brulè agli agrumi

Vin brulè

Pensando ad una bevanda tradizionale delle Feste del periodo invernale sicuramente avrete pensato al vin brulè. E’ una bevanda che deriva dalle usanze dei popoli dell’Europa settentrionale dove è più freddo, che si è poi diffusa un po’ ovunque ed oggi troviamo comunemente nei mercatini natalizi e che beviamo nelle gite in montagna.

Vin brulè By Dolcearcobaleno

Ricetta: Vin brulè

SommarioFesteggiamo in allegria con una bevanda tradizionale come il vin brulè, detto anche Mulled Wine, Glühwein, delicato e dolcissimo?

Ingredienti

  • 500 ml. di vino rosso ( Chianti )
  • 100 ml di spremuta d’arancia
  • 100 ml. di succo di mandarino/clementine
  • 1 mela annurca
  • 1 bastoncino di cannella
  • 3 cucchiai di zucchero di canna
  • un pezzettino di noce moscata
  • una fettina di limone
  • qualche fettina di mandarino per guarnire.

Istruzioni

  1. Mettiamo il succo di arancia e il succo di mandarino, a scaldare insieme con la mela a pezzetti e il vino per 15 minuti.
  2. Aggiungiamo il bastoncino di cannella e lo zucchero di canna, facendo scaldare il tutto sempre a fiamma bassissima per altri 15 minuti.
  3. Lo serviamo caldissimo accompagnato da una fettina di mandarino.

 

Note

Scegliete un buon vino rosso corposo, tipo il Chianti, per ottenere un buon risultato. Le spezie e lo zucchero li aggiungo a metà del riscaldamento per evitare che possano generare sostanze potenzialmente nocive a causa dell’eccessivo riscaldamento.

Variazioni

In alcune regioni usano anche del vino bianco e melograno con chiodi di garofano per aromatizzare.

Tempo di preparazione: 10 minuti

Tempo di cottura: 30 minuti

Numero di porzioni: 2

Tradizione culinaria: Italiana, Nord Europa ecc.

Calorie: in elaborazione

My rating 5 stars:  ★★★★★

Avete mai visitato le mie board su Pinterest  o la mia pagina FaceBook ? :))

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.